Qualcuno ha bisogno di te

Il Comune di Modena cerca giovani studenti universitari, che vivono nella provincia di Modena, preferibilmente frequentanti facoltà umanistiche, ai quali affidare progetti di affiancamento individuale verso minori di età compresa tra i 10 e i 15 anni, in carico al Servizio Sociale. Il progetto è rivolto a coloro che vogliono intraprendere una esperienza di solidarietà e allo stesso tempo formativa mettendo a disposizione alcuni pomeriggi alla settimana e garantendo una presenza costante per tutto il periodo richiesto.

 

Il progetto “Qualcuno ha bisogno di te” nasce con lo scopo di arricchire l'esperienza dei bambini e dei ragazzi seguiti dal Servizio Sociale Educativo assistenziale di base, attraverso l'inserimento di figure di giovani capaci e disponibili ad affiancarli e supportarli nello svolgimento di alcune attività.

Attraverso questo intervento su arricchisce il sistema di relazioni necessarie al benessere del bambino/ragazzo favorendone il processo di crescita, facilitando il suo inserimento nel tessuto sociale, supportandolo nell'adempimento di quelli che rappresentano i suoi impegni e incoraggiandone le sue motivazioni e curiosità.

I destinatari del progetto sono minori in carico al Servizio Sociale e seguiti dall'educatore del territorio, di età compresa tra i 10 e il 15 anni, a cui viene proposto un progetto condiviso con la famiglia di origine.

Ogni progetto avrà durata di almeno un anno scolastico (da ottobre 2017 a giugno 2018), con possibilità di proroga per il periodo estivo.
Le attività previste vengono progettate a seconda delle esigenze di ogni singola situazione e prevedono il loro svolgimento sul territorio
Il giovane affidatario sarà impegnato prevalentemente in attività di sostegno scolastico,affiancamento ad attività sportive, di gioco e di socializzazione.
Il progetto prevede costanti momenti di verifica in particolare con gli educatori professionali di riferimento.

  • I giovani universitari interessati e disponibili a partecipare al progetto, dovranno frequentare un corso di formazione di 4 giornate, dove verrà illustrato il contesto organizzativo in cui si troveranno a operare,  le caratteristiche dei minori e delle  famiglie, la specificità della relazione d'aiuto, attraverso una metodologia basata su  lavori di gruppo e su laboratori esperienziali. 
  • In base al proprio percorso di studi l'esperienza potrà essere  riconosciuta come credito formativo o come tirocinio. L'interessato dovrà informarsi presso la propria facoltà.

 

E' previsto un incontro informativo, a cui dovranno partecipare tutti coloro che hanno presentato domanda, che si terrà il giorno  
10 ottobre 2017 alle ore 11.00 
presso la sala Sala Polivalente
del Quartiere 3
Via Viterbo n. 80

 

I successivi 3 incontri saranno:

  • il 10 ottobre dalle ore 10.30 alle 13
  • il 16 ottobre dalle ore 10 alle 12:30 (data da confermare)
  • il 18 ottobre dalle ore 14.30 alle 17
  • il 25 ottobre dalle ore 14.30 alle 17

presso la Sala Polivalente del Quartiere 3, in Via Viterbo n. 80

Al corso seguiranno colloqui individuali, finalizzati a raccogliere le singole disponibilità e valutare i possibili affidamenti.
Entro il mese di novembre verranno presentate le singole proposte di progetto di affiancamento.
Regolari momenti di verifica e supporto dei singoli progetti verranno garantiti, sia individualmente che con l'intero gruppo, dagli educatori professionali.
E' previsto un rimborso di spese, legato all'impegno che il progetto richiedente.

Data dell'ultimo aggiornamento:
25/09/2017
Informazioni e iscrizioni

Le iscrizioni si raccolgono fino a lunedì 9 ottobre 2017 presso Informagiovani
Piazza Grande, 17 - Modena
E-mail:
piazzagrande@comune.modena.it
Tel. 059/20312 - fax 059/2032612
Orario invernale: lunedì e giovedì 9.00-18.30; martedì, mercoledì, venerdì e sabato 9.00-13.00


Alla domanda di adesione è necessario allegare il proprio curriculum  vitae, evidenziando, oltre al percorso di studi, attività extra o esperienze pregresse attinenti al progetto (lezioni private, volontariato, baby-sitter ecc.). E' importante indicare in modo dettagliato interessi e hobbies  particolari, al fine di poter procedere al meglio negli abbinamenti e nella elaborazione dei progetti.

La domanda può essere presentata di persona, tramite e-mail o fax allegando il modulo di iscrizione compilato e il curriculum vitae