Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il 'Dondolo' ha pubblicato tre nuovi e-book

Le opere di Carlo Bordone, Ugo Cornia e Marco Giusti arricchiscono le proposte della casa editrice digitale comunale diretta da Beppe Cottafavi

Il Dondolo

 

La casa editrice digitale del Comune di Modena è diretta da Beppe Cottafavi.

Pubblica libri digitali di autori affermati ed esordienti sulla piattaforma MLOL (Media Library On Line - www.mlol.it). La distribuzione attraverso i portali MLOL garantisce l'accesso gratuito agli ebook per gli utenti di oltre 5000 biblioteche pubbliche, scolastiche e universitarie in Italia e all'estero.

Il digitale è la nuova frontiera dei servizi bibliotecari e il Dondolo, il progetto del Comune e delle Biblioteche di Modena, punta su digitale e biblioteche quali nuovi canali di promozione della lettura.



Opere pubblicate

 
Carlo Bordone

Il farmacista. Storie di Franco Guandalini raccontate da Carlo Bordone

La vita, le opere e le storie di Franco Guandalini, 30 maggio 1929, in arte Franco Rossi, marito di Raina Kabaivanska, di professione farmacista.

 

L'autore

E' nato a Modena nel 1962. Pittore, scultore e illustratore. Mostre in Italia e in Germania, Belgio e Olanda.

Ha spesso avuto a che fare con la progettazione e l’illustrazione di libri di amici scrittori  e con la rivista “Accalappiacani” di Derive Approdi.

È nipote di Franco Guandalini.

 

 

 

Ugo Cornia

Nebbie e miracoli autostrade e fast food

Il miracolo di San Geminiano raccontato da Ugo Cornia.

 

L'autore

Ugo Cornia è nato a Modena il 6 luglio 1965. Eccellente lettore dei suoi testi e di quelli di Antonio Delfini. L’ebook scritto per il dondolo è il suo quindicesimo libro.

Ha pubblicato Sulla felicità a oltranza (Sellerio, 1999), Quasi amore (Sellerio, 2001), Roma (Sellerio, 2004), Le pratiche del disgusto (Sellerio, 2007), Sulle tristezze e i ragionamenti (Quodlibet, 2008), Le storie di mia zia (e di altri parenti) (Feltrinelli, 2008), Modena è piccolissima (con Giuliano Della Casa) (EDT, 2009), Operette ipotetiche (Quodlibet, 2010), Autobiografia della mia infanzia (Topipittori, 2010), Il professionale. Avventure scolastiche (Feltrinelli, 2012), Scritti di impegno incivile (Quodlibet, 2013), Animali (topi gatti cani e mia sorella) (Milano settembre 2014), Sono socievole fino all'eccesso (vita di Montaigne) (Marcos y Marcos, 2015), Buchi (Feltrinelli, 2016).

 

 

Marco Giusti

Mad men a Modena. La fantastica storia di Paul Campani e di Max Massimino Garnier

Questa è la sorprendente storia di Paul Campani, il genio dell’animazione modenese, della sua officina, la mitica Paul film, e del suo formidabile copywriter Max Massimino Garnier.

 

L'autore

Autore televisivo di programmi cult come Blob, Blobcartoon, Fuori orario, Carosello Carosello, Cocktail d’amore, Stracult, Troppo Giusti, Marco Giusti è il maggiore esperto mondiale della storia di Carosello a cui ha dedicato nel 1995 il definitivo Il grande libro di Carosello. E adesso tutti a nanna. Nel 1996 ha curato la mostra su Carosello per la Triennale di Milano. Ha scritto Il dizionario dei cartoni animali. Ha scritto libri su Stanlio e Ollio, Totò, Moana Pozzi. E con Roberto Benigni e Carlo Verdone.

È il critico cinematografico di Dagospia con il suo Cinema dei Giusti.

Per la Mostra del cinema di Venezia ha curato nel 2004 la retrospettiva Italian kings of the B's - Storia segreta del cinema italiano cui parteciparono Quentin Tarantino e Joe Dante,  nel 2007 la rassegna sul western all'italiana e nel 2010 la retrospettiva La situazione comica.

 

 

Beppe Cottafavi


Scrittore, editor, giornalista («Gazzetta di Modena», «l'Unità», «la Repubblica») e direttore di riviste (con Guido De Maria ha diretto «Comix» negli anni Novanta), ha lavorato per Rai 2 firmando programmi con Marco Giusti, Ambra Angiolini, Sabina Guzzanti, Claudia Koll e Asia Argento.

Nel 2012 ha curato l'antologia Alzando da terra il sole. Parole per l'Emilia, il cui intero ricavato è stato donato alla Biblioteca comunale di Mirandola, distrutta dal terremoto.

Membro della giuria del Premio internazionale di Satira Politica di Forte dei Marmi.


INFORMAZIONI



Immagine di copertina: il logo del Dondolo è ispirato al Dondolo (Rocking Chair), progettato a metà degli anni Sessanta da Cesare Leonardi e Franca Stagi.