Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Volontariato, servizio civile e tirocinio

Le attività dei volontari

Le attività affidate ai volontari singoli o associati sono le seguenti:

Biblioteche:
accoglienza degli utenti e informazione sugli spazi e i principali servizi della biblioteca; incarto libri; piccolo restauro libri; progetto di facilitazione digitale: assistenza individuale su richiesta all'utilizzo dei principali strumenti di comunicazione in rete (internet, e-mail, tablet, e-reader)

Punti di lettura:
gestione del prestito e collaborazione all'organizzazione delle attività culturali

Biblioteca Teodora (Policlinico Modena):
gestione del prestito; lettura ai bambini del reparto di Pediatria

Progetto Nati per leggere:
lettura ai bambini negli ambulatori pediatrici aderenti.

Come si diventa volontari

Biblioteche Crocetta, Delfini, Poletti, Rotonda e Villaggio Giardino:
presentare la propria candidatura attraverso un apposito modulo

Teodora e Progetto Nati per Leggere (negli ambulatori):
presentare la richiesta all'Associazione culturale Il Segnalibro (Via Villanova 470 - 41100 Modena - Tel. 059.849955 - )

Punto di Lettura Baggiovara:
presentare richiesta all'Associazione Stregalibro (Via Athos Jori, 61 - 41126 Modena - tel. 059.514492 - )

Punti di Lettura Cittanova, Cognento, Quattro Ville:
presentare richiesta all'Associazione culturale Il Segnalibro (Via Villanova 470 - 41100 Modena - Tel. 059.849955 - )

Punto di Lettura Madonnina:
presentare richiesta all'Associazione NonSoloScuola (Via Amundsen, 80 - 41123 Modena - tel. 059.826242 - )

Punto di Lettura Modena Est:
presentare richiesta alla Polisportiva Modena Est (Viale Indipendenza, 25 - 41122 Modena - Tel. 059.283449 - Fax 059.283270 - )

Punto di Lettura S. Damaso:
presentare richiesta alla Polivalente San Damaso (Strada Scartazzetta 53 - 41100 Modena - Tel. 059.468113/059.469780 - )

Servizio Civile Volontario

Il Servizio Civile Nazionale Volontario (Legge 64/2001) è un impegno spontaneamente scelto e retribuito, della durata di dodici mesi, per i giovani dai 18 ai 29 anni intenzionati ad arrichirsi, formandosi.

Un'opportunità per crescere, sviluppando una propria coscienza civica attraverso diversi tipi di attività: sociali, culturali, educative. In Italia e/o all'estero.

L'esperienza del Servizio Civile rappresenta una risorsa sia per le ragazze e i ragazzi volontari, sia per l'intera comunità.
Tutte le informazioni sono disponibili alla pagina dedicata.

Il tirocinio

Il tirocinio (o stage) di formazione e orientamento consiste in un periodo di durata variabile che lo studente o il laureato può trascorrere presso un'Azienda o Ente che abbia stipulato una apposita convenzione con l'Università. Esiste anche una formula di tirocinio per gli studenti delle superiori e per i diplomandi.

Tirocini presso le Biblioteche Comunali
Attraverso i tirocini/stage presso le Biblioteche Comunali, gli studenti delle superiori (classi 3-4-5), gli universitari e i neolaureati hanno l’opportunità di sviluppare le conoscenze acquisite nel corso della loro formazione scolastica. Il tirocinio curricolare è rivolto agli studenti che desiderino svolgere un periodo di formazione in biblioteca per acquisire i crediti formativi previsti nella programmazione didattica del corso di studi o per la stesura della tesi finale di laurea.

Le biblioteche comunali ospitano al momento, per i soli tirocini curriculari, gli studenti delle Università di Modena e Reggio Emilia, Bologna, Parma, Macerata, Padova e Venezia.

Come si aderisce
Dopo aver preso contatti con il proprio Ateneo, gli interessati possono presentare richiesta di tirocinio/stage alle Biblioteche Comunali tramite ) o fax (059.2032926).

Le Biblioteche Comunali promuovono la partecipazione degli utenti al funzionamento dei servizi anche nella forma del volontariato, sia individualmente che attraverso le organizzazioni sociali. Il volontario (maggiorenne) svolge un'attività coordinata dal Servizio o dall'Associazione di riferimento a titolo gratuito, previa formazione.

Il Servizio Civile (Legge 64/2001) è un impegno libero e retribuito, della durata di dodici mesi, per i giovani dai 18 ai 29 anni intenzionati a svolgere un'esperienza formativa in ambito sociale, culturale, educativo, valida sia per la crescita personale che per l'intera comunità.

Inoltre, le Biblioteche Comunali offrono agli studenti delle scuole superiori, agli universitari e ai neolaureati l’opportunità di svolgere periodi di tirocinio presso le proprie strutture.