Questo sito accessibile da tutti i browser e gli user agent, ma il design e alcune funzionalit minori dell'interfaccia sono visibili solo con i browser che rispettano gli standard definiti dal W3C . Per maggiori informazioni consulta le pagine sugli Standard del Comune di Modena oppure vai al sito del Web Standard Project (WaSP) dove verranno illustrati i browser standard gratuiti disponibili per ogni piattaforma. vai direttamente al contenuto |

Canile Comunale

Rete Civica del Comune di Modena
Via Nonantolana 1219, Modena - tel. 059/8635178 | contatto |


Ricevi la nostra newsletter
Logo Ufficio diritti degli animali
Logo caleidos
Logo Argo
Immagine News

02/02/2012
IL CANE: IL CLIMA FREDDO E LA NEVE

L’arrivo della neve nella nostra città rappresenta un’occasione per  sperimentare nuove avventure e  giochi per i nostri amici a quattro zampe.

E’ necessario, per la salute dei nostri amici, porre attenzione ad alcuni aspetti legati alle condizioni climatiche fredde e nevose.

Se il cane trascorre molto tempo in mezzo alla neve è necessario provvedere alla protezione dei cuscinetti delle zampe che rischiano di screpolarsi ed essere fonte di dolore. In commercio vi sono creme di paraffina appositamente studiate per evitare questo spiacevole inconveniente.

E’ opportuno evitare che il cane ingerisca molta neve, causa di irritazione allo stomaco e all’intestino con conseguenti manifestazioni di vomito e diarrea.

L’alimentazione del cane, soprattutto se esposto alle basse temperature per molte ore al giorno, dovrà prevedere un maggiore apporto calorico (carboidrati e grassi) rispetto alle stagioni più calde.

Il cane in presenza della neve spesso si lancia in corse sfrenate ed in giochi irruenti. Il ghiaccio e la neve troppo alta rispetto al garrese rappresentano un pericolo per il cane potendo rappresentare fonte di fratture ossee o rotture ai legamenti delle articolazioni.

Nella stagione fredda è opportuno porre molta attenzione ai cani a pelo corto e raso soprattutto se di piccola taglia. Il problema più significativo è relativo ai cani che usualmente vivono in ambiente domestico a temperature intorno ai venti gradi e che, una volta all’aperto, risentono considerevolmente degli sbalzi termici. Risulta opportuno proteggere i nostri amici con cappottini impermeabili che li tutelano dalle basse temperature e dall’eccessiva umidità




« Visualizza tutte le notizie