Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Autorizzazioni biennali permanenti per carico, scarico, consegna, manutenzione, artigiani, rappresentanti e agenti di commercio

Autorizzazioni biennali permanenti: fasce orarie generali per l'accesso

La circolazione dei veicoli (movimento, fermata e sosta) in ZTL per le attività di carico/scarico merci, sia conto terzi sia conto proprio, e per le attività di manutenzione è consentita, previa specifica autorizzazione, esclusivamente nelle fasce orarie specificate di seguito in funzione della categoria di appartenenza.

Fasce orarie generali per operazioni di carico e scarico di merci

La circolazione all’interno della Zona a Traffico Limitato per attività di carico e scarico è consentita, previa autorizzazione, festivi esclusi, nelle seguenti fasce orarie:
Da lunedì a sabato dalle 5.00 alle 10.30
Da lunedì a venerdì dalle 13.30 alle 16.30
La sosta è consentita per un tempo massimo di 30 minuti ed obbligo di esposizione del disco orario.
Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.
Per i veicoli delle agenzie di recapito espresso o pacchi fino al 31 marzo 2017 l'attività di carico e scarico è consentita nelle seguenti fasce orarie:
Da lunedì a sabato dalle 5.00 alle 12.00
Da lunedì a venerdì dalle 13.30 alle 16.30

Fasce orarie generali per attività di manutenzione

La circolazione all’interno della Zona a Traffico Limitato finalizzata allo svolgimento di attività di manutenzione (ordinaria e straordinaria) è consentita previa autorizzazione, festivi esclusi, dal lunedì al venerdì nella fascia oraria dalle 7.30 alle 18.30
La sosta è consentita per un tempo massimo di 120 minuti ed obbligo di esposizione del disco orario.
Tale limitazione del tempo di sosta entrerà in vigore dal 01/01/2017 per consentire i tempi tecnici di aggiornamento delle autorizzazioni.

Fornitori all'interno della ZTL - Pass giornalieri e abbonamenti
Le autorizzazioni biennali per i fornitori sono rilasciate a condizione che, tramite prova documentale (note  spese, fatture, ricevute, ecc..), sia dimostrata la frequente necessità di accedere alla ZTL. Per frequente necessità si intende un numero medio di accessi non inferiore a 12 giorni al mese (per contratti  di appalto o simili il numero di accessi non deve essere inferiore a 10 giorni al mese).

Se non è dimostrata tale frequenza, è possibile ottenere, nell’arco di 1 mese, fino a 10 pass giornalieri / abbonamenti, con validità annuale.

 

Autorizzazioni biennali permanenti in deroga alle fasce orarie generali per l'accesso

CategoriaTipologia di autorizzazione e deroghe alle fasce orarie generali
Fornitori di esercizi commerciali e/o pubblici esercizi con sede in ZTL In deroga alle fasce orarie generali, può essere rilasciata, previa specifica richiesta e a condizione che sia dimostrata la frequente necessità di accesso alla ZTL, autorizzazione alla circolazione in ZTL secondo le seguenti fasce orarie (festivi esclusi):
  • da lunedì a sabato dalle 5.00 alle 12.00
  • da lunedì a venerdì dalle 13.30 alle 16.30
Titolari di esercizi commerciali non alimentari con sede in ZTL  In deroga alle fasce orarie generali, può essere rilasciata, previa specifica richiesta con individuazione di due pomeriggi a scelta, autorizzazione alla circolazione in ZTL secondo le seguenti fasce orarie (festivi esclusi):
da lunedì a sabato dalle 5.00 alle 10.30
  • 2 pomeriggi a scelta (da lunedì a venerdì) dalle 13.00 alle 19.30
  • altri pomeriggi (da lunedì a venerdì ): dalle 13.30 alle 16.30

Fornitori di generi alimentari di pubblici esercizio con sede in ZTL
In deroga alle fasce orarie generali, può essere rilasciata (previa specifica richiesta e a condizione che sia dimostrata la necessità di accesso alla ZTL nei giorni festivi) autorizzazione alla circolazione in ZTL secondo le seguenti fasce orarie:
  • da lunedì a domenica  (festivi compresi) dalle 5.00 alle 10.30
  • da lunedì a venerdì (festivi esclusi)  dalle 13.30 alle 16.30

Artigiani

  • ai veicoli di artigiani con sede, magazzino o laboratorio nella ZTL, che effettuano attività di manutenzione
  • ai veicoli di artigiani con sede fuori dalla ZTL, per visita alla clientela in ZTL
  • ai veicoli di artigiani­ impiantisti stagionali con sede fuori dalla z.t.l., che effettuano attività di   installazione  e manutenzione degli impianti  di  riscaldamento e di condizionamento nella ZTL

In deroga alle fasce orarie generali, dalle 7.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì (escluso festivi)

Ad ogni impresa artigiana può essere rilasciato un numero massimo di 5 autorizzazioni, in relazione al numero dei veicoli disponibili.
Per ciascuna autorizzazione ZTL ­manutenzione­ (previo pagamento della somma prevista a titolo di rimborso spese) possono essere rilasciati n. 10 pass indicanti la dicitura PRONTO INTERVENTO validi 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno da autocompilare con la data di utilizzo e il tipo di intervento di emergenza.

Ai titolari di autorizzazione ZTL che effettuano attività di installazione e manutenzione degli impianti di riscaldamento e di condizionamento possono  essere  rilasciate  anche  autorizzazioni  ZTL "Pronto  Intervento" nel  numero massimo di 2 per impresa.

Veicoli di artigiani con sede, magazzino o laboratorio in ZTL

In deroga alle fasce orarie generali è consentita la sosta per 30 minuti, previa esposizione del disco orario (escluso dalle ore 13.30 del sabato alle ore 7.30 del lunedì e festivi) per raggiungere sede, magazzino o laboratorio; questo tipo di autorizzazione può essere rilasciata in aggiunta a quella di tipo "manutenzione".
Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.

Veicoli di artigiani che svolgono servizi di pronto intervento alla casa ed alle attività terziarie (ascensorista, idraulico, impiantista  riscaldamento/raffreddamento/climatizzazione/trattamenti aria, elettricista, fabbro, vetraio, lattoniere, impiantista telefonia/citofonia/microfonia/sicurezza, manutentore macchine ed attrezzature per negozi ed uffici, rilegatore atti notarili, ecc.) In deroga alle fasce orarie generali è consentita la sosta per effettuare attività in situazione di contingibilità ed urgenza, con l’obbligo di esposizione del disco orario fino a 90 minuti.
Titolari di autorizzazione ZTL che effettuano attività di installazione e manutenzione degli impianti di riscaldamento e di condizionamento Possono essere rilasciate anche autorizzazioni ZTL "Pronto Intervento" nel numero massimo di 2 per impresa.

Veicoli di rappresentanti ed agenti di commercio che  trasportano  campionari ingombranti

  • transito e sosta in un giorno a scelta in deroga alle fasce orarie generali, nelle rimanenti giornate obbligo di rispettare la fascia oraria 14.00 - 18.00 (escluso comunque dalle 10.30 del sabato alle 7.30 del lunedì e i giorni festivi)

oppure

  • transito e sosta per 2 giorni la settimana a scelta in deroga alle fasce orarie generali, nei restanti giorni la circolazione non è consentita (escluso comunque dalle 10.30 del sabato alle 7.30 del lunedì e i giorni festivi)
Veicoli  di  rappresentanti  ed  agenti di commercio che trasportano  campionari  di preziosi

E' prevista un'autorizzazione specifica in deroga alle fasce orarie generali (escluso dalle 10.30 del sabato alle 7.30 del lunedì e i giorni festivi).
Veicoli di ditte fornitrici di prodotti farmaceutici In deroga alle fasce orarie generali, a condizione che, tramite prova documentale, sia dimostrata la frequente necessità di accedere alla ZTL, per effettuare le sole operazioni di carico e scarico, con obbligo di esposizione del disco orario fino a 30 minuti.  Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.

Veicoli di fiorai con sede in ZTL

In deroga alle fasce orarie generali per effettuare le sole operazioni di carico e scarico, con obbligo di esposizione del disco orario fino a 30 minuti, ma escluso dalle ore 13.30 alle 24.00 dei giorni festivi.  Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.

 Veicoli di fiorai con sede fuori dalla ZTL


In deroga alle fasce orarie generali a condizione che, tramite prova documentale, sia dimostrata la frequente necessità di accedere alla ZTL, per effettuare le sole operazioni di carico e scarico, con obbligo di esposizione del disco orario fino a 30 minuti, ma escluso dalle ore 13.30 alle 24.00 dei giorni festivi.  Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.
Veicoli di lavanderie industriali In deroga alle fasce orarie generali a condizione che, tramite prova documentale, sia dimostrata la frequente necessità di accedere alla ZTL, per effettuare le sole operazioni di carico e scarico, con obbligo di esposizione del disco orario fino a 30 minuti, ma escluso dalle ore 13.30 alle 24.00 dei giorni festivi.  Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.


Veicoli di titolari di pubblici esercizi, artigiani nella produzione di generi alimentari con sede in ZTL



In deroga alle fasce orarie generali per le sole operazioni di forniture, con obbligo di esposizione del disco orario fino a 30 minuti, compreso il sabato sino alle ore 13.30 e i giorni festivi dalle ore 05.00 alle ore 10.30.
Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.
Veicoli di titolari di esercizi commerciali alimentari con sede in ZTL In deroga alle fasce orarie generali per le sole operazioni di forniture, con obbligo di esposizione del disco orario fino a 30 minuti, dal lunedì al venerdì dalle 5.00 alle 20.30, il sabato dalle 5.00 alle ore 14.30 e i giorni festivi dalle ore 05.00 alle 10.30.
Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.
Veicoli di titolari esercizi commerciali che svolgono anche attività artigianale con sede o laboratorio in ZTL In deroga alle fasce orarie generali previa presentazione dell'iscrizione alla CCIAA indicante   anche l'attività  artigianale,  per operazioni di rifornimento e per attività  di manutenzione­riparazione, con obbligo di esposizione del disco orario fino a 30 minuti, ma  escluso comunque  dalle ore 13,30 del  sabato alle ore 7.30 del lunedì ed i giorni festivi.
Dall'1 Aprile 2017 la sosta massima per carico/scarico sarà consentita per un tempo massimo di 45 minuti.
Veicoli impegnati nelle attività del mercato ortofrutticolo al minuto di Via Albinelli, di commercianti appartenenti al relativo Consorzio

In deroga alle fasce orarie generali per effettuare operazioni di carico e scarico negli spazi appositamente individuati nei pressi del mercato, nel rispetto della segnaletica stradale (indicante tempi ed orari di sosta).

I veicoli in sosta nelle vie Dei Servi, Camatta, Albinelli, Mondatora e Saragozza (piazzetta ingresso personale ex Questura),  oltre al contrassegno identificativo dell'autorizzazione ZTL, sul  parabrezza anteriore devono esporre un   contrassegno indicante l'appartenenza al Consorzio del Mercato.

Veicoli dei fornitori delle attività commerciali del mercato ortofrutticolo al minuto di Via Albinelli In deroga alle fasce orarie generali per transitare e sostare per 120 minuti in prossimità del mercato, previa esposizione del disco orario, nel rispetto della segnaletica stradale (indicante tempi ed orari di sosta) .
Dove richiedere le autorizzazioni

Per veicoli di portata fino a 6 tonnellate:
Ufficio sosta


Per veicoli di portata superiore alle 6 tonnellate:

Modulistica

Vai alla modulistica