Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Informazioni

Il Comune di Modena è attivo sui temi europei dalla fine del 1995, quando decise di attivare un servizio, denominato “Progetto Europa”, dedicato alle politiche europee e alla promozione internazionale della città, con un duplice obiettivo:

  1. sostenere il Comune di Modena nella candidatura di progetti volti a ottenere finanziamenti europei. Fin da allora era noto che la Commissione europea gestiva una serie di programmi di finanziamento rivolti alle autorità locali, regionali e nazionali in diversi campi d’azione: dall’ambiente alla cultura, dal sociale all’istruzione, dalla società dell’informazione alle pari opportunità. Ma, mentre alcuni Paesi europei avevano lavorato assiduamente nella formazione di competenze e professionalità in grado di candidare e gestire progetti europei all’interno delle pubbliche amministrazioni, l’Italia era rimasta indietro e non era riuscita a sfruttare molte delle opportunità offerte. Tale ritardo era senz’altro imputabile al fatto che spesso non erano presenti negli enti locali strutture e figure professionali in grado di reperire tempestivamente le informazioni sui finanziamenti, redigere le candidature, spesso in lingua diversa dall’italiano, costruire relazioni e partenariati internazionali, rapportarsi con la Commissione europea, gestire e rendicontare correttamente i progetti finanziati;
  2. inserire a pieno titolo la città di Modena nel circuito internazionale. Da alcuni anni le città stanno sperimentando livelli di competitività sempre più accentuata. In Europa questo è diventato particolarmente evidente a partire dai primi anni novanta, di fronte alla prospettiva di conquistare il nuovo mercato unico. Oggi la competizione è diventata globale e questo richiede sempre più la capacità di internazionalizzarsi, di giocare un ruolo ancora più ampio. Anche le città a sviluppo avanzato devono aggiornare e adeguare i propri strumenti e le proprie politiche, confrontandosi con il resto del mondo, sia per apprendere buone prassi sviluppate in altri contesti, sia per trasferire il proprio know-how innovativo.

L’Ufficio Progetto Europa diviene pienamente attivo nel 1996. Nel corso degli anni le sue attività sono evolute e aumentate, così come si è ampliato lo staff.
Oggi prende il nome di Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali, e annovera tra i suoi campi di azione: fondi europei e project management, cittadinanza europea attiva, consulenza ad altri enti locali sui temi europei, gemellaggi, relazioni internazionali, networking, cooperazione internazionale e decentrata, attività afferenti ai temi della pace, della solidarietà e dei diritti.
L’Ufficio è collocato presso la Direzione Generale del Comune di Modena e risponde direttamente al Sindaco, che ha mantenuto la delega all’Europa e alle Relazioni internazionali.

Per informazioni e contatti