Appuntamenti
Domenica 14 gennaio, quarto e ultimo appuntamento con il calendario di visite guidate alla mostra dedicata a Cesare Leonardi, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Modena.
Domenica 14 gennaio ultimo appuntamento con il calendario di laboratori didattici indirizzati ai bambini, organizzati in occasione della mostra di Cesare Leonardi
 

Arte e tecnologia: dai primi Duemila a oggi

Fabio Cavallucci sarà in protagonista del primo incontro realizzato nell'ambito della mostra Effimera, che si terrà al MATA sabato 25 marzo 2017 alle ore 17.00, preceduto da una visita guidata gratuita con i curatori

Cosa
Quando 25/03/2017
da 05:00 pm al 07:00 pm
Dove MATA, Modena
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Arte e tecnologia: dai primi Duemila a oggi
Incontro con Fabio Cavallucci
nell'ambito della mostra EFFIMERA – Suoni, luci, visioni
 

Sabato 25 marzo 2017, ore 17.00

MATA, Modena
 

Fino al 7 maggio 2017 il MATA ospita una nuova edizione di Effimera a cura di Fulvio Chimento e Luca Panaro, che propone opere di Carlo Bernardini (1966), Sarah Ciracì (1972) e Roberto Pugliese (1982). La mostra, a ingresso libero, è organizzata in collaborazione con la Galleria Civica di Modena e con il con il supporto di Coptip e del Gruppo Fotografico Grandangolo BFI.
Tra i principali obiettivi di Effimera vi è quello di fornire degli strumenti per comprendere e codificare l’arte del nostro tempo. Per approfondire i temi proposti dalla mostra al MATA di Modena vengono organizzati tre incontri collaterali mirati a dare una visione d’insieme e multidisciplinare su temi d’attualità quali: arte, tecnologia e filosofia contemporanea.
 

Fabio Cavallucci sarà in protagonista del primo appuntamento dal titolo Arte e tecnologia: dai primi Duemila a oggi, che si terrà al MATA sabato 25 marzo 2017 alle ore 17.00, preceduto alle ore 16.00 da una visita guidata gratuita con i curatori della mostra Fulvio Chimento e Luca Panaro.


Fabio Cavallucci è Direttore del Centro Pecci di Prato dal 2014. Tra i suoi più recenti incarichi si segnalano: Direttore della Galleria Civica di Arte contemporanea di Trento (2001-2008); coordinatore di Manifesta 7. Biennale europea di arte contemporanea in Trentino Alto Adige (2008); Direttore artistico della XIV Biennale Internazionale di Scultura di Carrara (2010); Direttore della Ujazdowsky Castle di Varsavia, la importante istituzione artistica per l’arte contemporanea in Polonia (2010).
 

Prossimi appuntamenti:


Sabato 8 aprile 2017 ore 17
Presentazione del catalogo Effimera – Suoni, luci, visioni (APM Edizioni, 2017) con la presenza degli artisti.

Sabato 29 aprile ore 17
Arte e filosofia dell’effimero
Interviene il filosofo Tommaso Tuppini

 
visite guidate dei curatori (gratuite e libere, non è necessaria la prenotazione)
. sabato 25 marzo: ore 16
. sabato 8 aprile: ore 16
. sabato 29 aprile: ore 16
. domenica 7 maggio: ore 11 e 17
 

mostra Effimera – Suoni, luci, visioni

sede MATA, via della Manifattura dei Tabacchi 83, Modena

a cura di Fulvio Chimento e Luca Panaro

periodo 19 marzo – 7 maggio 2017

in collaborazione con
 Comune di Modena e Galleria Civica di Modena

con il sostegno di 
Coptip e Gruppo Fotografico Grandangolo BFI 

catalogo APM Edizioni, Carpi (Italy), bilingue, contenente il testo critico dei curatori Fulvio Chimento e Luca Panaro, la riproduzione iconografica delle opere esposte a colori, e l'elenco completo delle opere in mostra.
orari dal giovedì alla domenica 11.00-13.00 / 16.00-19.30 (ingresso libero)
apertura straordinaria lunedì 17 aprile, martedì 25 aprile e lunedì 1 maggio 2017

ufficio stampa 
ufficio stampa Pomilio Blumm

Irene Guzman tel. +39 349 1250956, email irene.guzman@comune.modena.it


informazioni bookshop in orario di mostra 
Tel.059 4270657

www.visitmodena.it 
mata@comune.modena.it 
www.mata.modena.it