Appuntamenti
Domenica 3 dicembre appuntamento straordinario con il calendario di laboratori didattici indirizzati ai bambini, organizzati in occasione della mostra di Cesare Leonardi

venerdì 15 dicembre NODE torna negli spazi della Galleria Civica di Modena con un dialogo sonoro intorno all’arte di Cesare Leonardi

. Protagonisti di questo percorso sono Nicola Ratti e Dakim, musicisti di alto profilo nell’ambito della scena internazionale.
 

ATELIER D'ARTISTA / DAVIDE SCARABELLI

martedì 15 maggio, ore 17.00

Cosa
Quando 16/04/2012 09:30 al
15/05/2012 20:30
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

 

scarabelli

E' stata programmata una visita guidata all'atelier di Davide Scarabelli che avrà luogo il prossimo 15 maggio 2012 alle ore 17.00 nell'ambito dell'iniziativa Atelier d'Artista, programma di itinerari dedicati all'arte contemporanea organizzato dalla Galleria Civica di Modena nel corso del quale Marco Pierini, Direttore della Galleria, guiderà il pubblico alla scoperta dei luoghi in cui vengono create e prodotte le opere, introducendo i visitatori a una conversazione con l'artista.
Lo studio dell'artista è a Pavullo. Per chi intendesse usufruire del servizio di trasporto offerto dalla Galleria (per un massimo di 16 posti disponibili) il ritrovo è in corso Canalgrande103 alle 16.00. Il rientro è previsto per le 21.00.

La partecipazione all'iniziativa è gratuita e su prenotazione. Prenotazioni al numero 059 203 2919 da mercoledì a domenica dalle 10,30 alle 13,00 o all'indirizzo biglietteria.galleria.civica@comune.modena.it

Note biografiche:

Davide Scarabelli è nato a Pavullo, Modena, nel 1942. I suoi primi lavori risalgono al 1955, nel 1960 la prima mostra personale. Dal 1964 si dedica alla scultura.
Nel 1970 si diploma all'’Accademia d’Arte di Bologna e realizza la prima opera monumentale. Riceve vari riconoscimenti, tra gli altri è segnalato Bolaffi per la scultura, partecipa alla Quadriennale di Roma e alla Triennale di Padova.
Realizza per il Teatro Comunale di Firenze una monumentale scenografia e successivamente lavora per il teatro Farnese di Parma. Nel 1976 pubblica il volume “Vis à Vis”, opera esposta a San Francisco, a Kansas City e a New York. Nel 1981 inaugura Casa Baldassarre, la casa-studio, con la rassegna "Incontri d'arte" e successivamente, dal 1996 al 1998,  "Protagonista". Nel 1993 è invitato alla IV Biennale internazionale di scultura di Montecarlo e l’anno successivo le sue sculture vengono esposte alla I° Biennale internazionale di Amsterdam. Dal 1997 al 2002 dirige la Galleria d'Arte contemporanea di Palazzo Ducale di Pavullo. Promuove eventi culturali e simposi di scultura in Italia e all’estero. Nel 2007 realizza l’opera monumentale “A Est di Maranello” collocata sulla Nuova Estense. Dal 2005 al 2009 partecipa alla progettazione e realizza le opere collocate all’interno della Chiesa dell’emigrante dedicata a Santa Francesca Saverio Cabrini a Groppo di Riolunato.
Nel 2009 gli viene conferito dall’Unicef  il “Ragno d’oro per l’arte". Dal 2010 sta lavorando a una nuova ricerca sulla fusione di ceramica e acciaio.
Le sue opere fanno parte di collezioni private e musei pubblici in Italia e all’estero.