Appuntamenti
Domenica 14 gennaio, quarto e ultimo appuntamento con il calendario di visite guidate alla mostra dedicata a Cesare Leonardi, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Modena.
Domenica 14 gennaio ultimo appuntamento con il calendario di laboratori didattici indirizzati ai bambini, organizzati in occasione della mostra di Cesare Leonardi
 

GABRIELE BASILICO. DANCING IN EMILIA

Il volume a cura di Silvia Ferrari in collaborazione con Giovanna Calvenzi, edito da Silvana Editoriale

Cosa
Quando 23/11/2013 17:30 al
26/01/2014 01:00
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

 John Travolta e Raoul Casadei sono stati i numi tutelari di un pubblico numeroso e piuttosto eterogeneo che alla fine degli anni Settanta, abbandonate case del popolo e sagre di paese, si è lanciato sulle piste dell'evasione musicale di massa –  al Club 501 come al Marabù, a La Mecca come al Picchio Rosso – in locali che spesso apparivano come “moschee senza minareti", o "fazendas troppo messicane", lungo oltre trecento chilometri di territorio emiliano. 

 

Incaricato dal mensile "Modo" di compiere un'indagine fotografica sul fenomeno delle balere in Emilia-Romagna, nel 1978 Gabriele Basilico ha firmato "Dancing in Emilia", un reportage che mescolava punk e minigonne a cravatte Regimental e abiti tradizionali del ballo liscio realizzando un affresco dal sapore "un po' nostrano, tutto italiano".
Mentre una ventina di immagini di questa serie, esposta a Modena per la prima volta nel 1980, fa oggi parte del percorso espositivo della mostra "Gabriele Basilico nella collezione della Galleria civica di Modena", il progetto è tornato nuovamente protagonista del volume "Gabriele Basilico. Dancing in Emilia", curato da Silvia Ferrari in collaborazione con Giovanna Calvenzi e pubblicato da Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo 2013.


A oltre trent'anni dalla prima edizione le immagini mantengono l'autenticità delle atmosfere e restituiscono, intatta, l'esuberanza di un fenomeno che ha attraversato l'intero Paese e unito generazioni diverse.
Nel volume, bilingue, che presenta una selezione di una settantina di immagini in bianco e nero, testi di Silvia Ferrari e Gustavo Pietropolli Charmet. Il libro è anche l'occasione per ripubblicare alcuni contributi significativi come la nota autografa del 1980 di Gabriele Basilico inerente il progetto, un testo inedito di Giovanna Calvenzi (redatto nel 1980 in occasione della mostra omonima alla Galleria civica di Modena, Sala ex-Sip, 27 gennaio-17 febbraio 1980, stampato e distribuito come volantino) e una conversazione del 2007 tra Gabriele Basilico, Massimo Vitali e Giovanna Calvenzi. Sarà possibile acquistarlo al bookshop di mostra a € 19.00 (prezzo di copertina € 22.00)