Tu sei qui: Portale Appuntamenti SANTA LUCIA, IL GIORNO CON PIÙ PAROLE CHE CI SIA
Appuntamenti
Domenica 3 dicembre appuntamento straordinario con il calendario di laboratori didattici indirizzati ai bambini, organizzati in occasione della mostra di Cesare Leonardi

venerdì 15 dicembre NODE torna negli spazi della Galleria Civica di Modena con un dialogo sonoro intorno all’arte di Cesare Leonardi

. Protagonisti di questo percorso sono Nicola Ratti e Dakim, musicisti di alto profilo nell’ambito della scena internazionale.
 

SANTA LUCIA, IL GIORNO CON PIÙ PAROLE CHE CI SIA

Letture a Palazzo Santa Margherita, sabato 13 dicembre 2014

Cosa
Quando 13/12/2014
da 10:30 am al 08:00 pm
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Letture per giovani e per piccolissimi con Francesco Carofiglio e Alfonso Cuccurullo alla Biblioteca Delfini che propone anche una performace teatrale, il racconto di un cammino, a cura di Fabrizio Orlandi e Claudio Ponzana, laboratori creativi e fiabe sonore al Museo della Figurina, Daniele Paletta che legge la storia di Sid Vicious e Nancy Spungen alla Galleria civica di Modena, bancarelle del libro d'occasione allestite sia in biblioteca che al bookshop al primo piano di Palazzo Santa Margherita dove sarà anche possibile acquistare nuovi modelli dalla collezione di borse della linea "Per Grazia", quaderni, segnalibri, biglietti augurali e gadget natalizi.

Questi, in sintesi, gli eventi in programma per l'iniziativa Santa Lucia, il giorno con più parole che ci sia che si terrà a Palazzo Santa Margherita in corso Canalgrande 103 il prossimo 13 dicembre a partire dalle 10.30 e che accompagnerà un pubblico di bambini, ragazzi, adulti e famiglie durante tutta una giornata dedicata alla lettura.

L'iniziativa, a cura della Biblioteca Delfini, della Galleria civica di Modena e del Museo della Figurina, realizzata in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Modena e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, è ad ingresso libero e gratuito.

 

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLE INIZIATIVE

Guarda l'invito

Biblioteca Civica Antonio Delfini 
Dalle 10.30 alle 20.00, in Sala della Chiesa, edizione natalizia della Bancarella del libro d'occasione, una selezione di titoli e volumi doppi o dismessi dal catalogo, offerti a prezzo scontato. 

Alle 17.00 in sala conferenze "Leggiamo note, ascoltiamo parole" con Alfonso Cuccurullo, (bambini 2-3 anni, progetto "Nati per leggere", prenotazione obbligatoria tel 059 2032940), sempre alle 17.00, nella zona Holden, lo spazio giovani della Biblioteca, "Storia di Violette, la bambina che non c'è, eppure esiste", Francesco Carofiglio, talentuosa ed eclettica figura di narratore-illustratore-regista-attore, legge e racconta "Voglio vivere una volta sola" (Piemme, 2014), evento realizzato in collaborazione con l'Associazione l'Asino che vola.

Alle 19.00 in sala Panaro "Moto a luogo. Letture in cammino con i volontari del Segnalibro" performance teatrale a cura di Fabrizio Orlandi e Claudio Ponzana con Barbara Barbieri, Elena Berselli, Mario Castagnetti, Franca Conti, Carla Coppelli, Alessandra Gradella, Maria Grazia Leonardi, Manuela Monti, Gabriella Morandi, Elisabetta Rubaldi, Eva Silvestri.

 

Museo della Figurina

Dalle 10.30 alle 20.00, presso il bookshop, bancarella di Natale con una selezione di cataloghi a prezzo scontato, vendita di quaderni, segnalibri, biglietti augurali e gadget natalizi.

dalle 10.30 alle 12.30 "Christmas Celebrities. Personaggi e parole di Natale" laboratorio creativo con Elena Bergonzini nell'ambito della mostra "Celebrity. Icone in figurina" allestita nella sala espositiva del museo fino al prossimo 22 febbraio. Si realizzeranno biglietti augurali con immagini di personaggi come Santa Klaus, la renna Rudolph, il Grinch, e frasi tratte da famosi brani legati al Natale.

Alle 17.30 seguirà "Fiabe sonore" con musiche originali e sonorizzazioni dal vivo a cura di Vito Addamo e Walter Martinelli. Voce narrante: Leonardo Martinelli. L'evento è ispirato alla collana di e-book "Fiabe d'Europa", (Franco Cosimo Panini editore), illustrata dai materiali del Museo della Figurina. L'iniziativa è per tutti.

 

Galleria Civica di Modena

Dalle 10.30 alle 20.00, presso il bookshop, Bancarella di Natale, una selezione di cataloghi dell'istituto a prezzo scontato e i nuovi modelli dalla collezione di borse della linea "Per Grazia".

Dalle 10.30 alle 20,00, presso la sala grande, apertura della mostra "Jamie Reid. Ragged Kingdom", artista britannico legato al Situazionismo e ai movimenti anarchici, responsabile della grafica dei Sex Pistols inaugurata in occasione del festivalfilosofia e allestita fino al prossimo 6 gennaio.

Alle 18.00, Daniele Paletta legge "Stelle deboli. La storia di Sid Vicious e Nancy Spungen", (vololiberoedizioni, 2014), alternando le letture a citazioni musicali del periodo punk.

 

NOTE BIOGRAFICHE 

Vito Addamo e Walter Martinelli iniziano la loro collaborazione nel 1977 nel gruppo musicale "Piazza Grande".

Alla fine degli anni Ottanta realizzano le musiche per alcuni spettacoli del Teatro Imprevisto, uno dei quali, "Relache", interamente registrato in studio, ha partecipato alla rassegna internazionale di Sant'Arcangelo di Romagna. La collaborazione prosegue sotto il nome di "Interferenza", un progetto che si dedica a sonorizzazioni ambientali, di audiovisivi e di testi poetici. Hanno composto ed eseguito le musiche per il DVD "Il Museo della Figurina, la storia della figurina dagli antecedenti ai tempi moderni" e per le mostre "Nostalgia del futuro" e "Giro del mondo in etichetta" del Museo della Figurina di Modena. Vito Addamo e Walter Martinelli sono gli autori delle musiche originali per la collana di e-book di fiabe edita da Franco Cosimo Panini editore, di cui curano anche le sonorizzazioni.

 

Elena Bergonzini si occupa di didattica ed educazione attraverso i luoghi e lavora con diversi enti e soggetti, tra cui la Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole (Marzabotto, Bologna) e il Museo della Figurina di Modena. Elabora, sviluppa e conduce percorsi con classi di ogni ordine e grado su diversi temi, sempre utilizzando metodologie proprie dell'educazione informale. È inoltre guida turistica per la Regione Emilia-Romagna.

 

Francesco Carofiglio, nato a Bari, è scrittore, architetto e regista. Oltre a "L’estate del cane nero", "Ritorno nella valle degli Angeli" e "Radiopirata" (tutti usciti per Marsilio), ha pubblicato per BUR il romanzo "With or without you" e per Rizzoli, in coppia con suo fratello Gianrico, nel 2007 il graphic novel "Cacciatori nelle tenebre" e nel 2014 "La casa nel bosco". Per Piemme, ha pubblicato "Wok" nel 2013 e "Voglio vivere una volta sola" nel 2014, un libro che è una grande storia di vita che dà voce a un mondo spesso inascoltato, quello dei bambini. La vita di Violette è uguale a quella di tante bambine. Le giornate di Violette corrono leggere, le notti sono diverse. Perché Violette non dorme, riempie le ore contando i libri dei genitori, e ogni giorno guarda il mondo e lo vede cambiare, le persone vanno a una velocità differente, crescono, invecchiano, spariscono. Invece lei rimane sempre la stessa, le stesse mani, lo stesso viso. Perché Violette è la bambina che non c’è. Non è mai nata, è il desiderio perfetto di tutti i suoi familiari. Eppure vive, ride, corre, esiste, almeno fino a quando qualcuno continuerà a pensarla.

 

Alfonso Cuccurullo, attore e narratore, dal 2003 conduce laboratori teatrali, di narrazione e di lettura ad alta voce nelle scuole e nelle biblioteche di tutta Italia e realizza spettacoli di narrazione rivolti a tutte le fasce d'età. Nel 2007 dà vita a "La piccola bottega dei libri sonanti", dal 2008 è formatore e lettore del progetto "Nati per leggere".

Dal 2001 lavora per la cooperativa sociale onlus Il mosaico di Mordano (Bologna). Collabora con esperti di letteratura per l'infanzia e presta la sua voce per la realizzazione di audiolibri e doppiaggi per adulti e bambini. Per Bacchilega Junior Editore ha realizzato due audiolibri per bambini: "Bambini bambine e sapori, famiglie a colori", "Nannalibro Libronanna".

 

Alessandra Gradella è presidente dell'Associazione Il Segnalibro che collabora con le Biblioteche ed il Comune di Modena per la gestione dei Punti di Lettura e la promozione della lettura tra adulti e bambini.

 

Leonardo Martinelli vive il suo percorso di formazione e produzione artistica tra la teoria e la pratica, tra studio e palco, musica e recitazione, canto e arti performative. Laureato al DAMS di Bologna e allievo del regista Davide Bulgarelli e Tony Contartese, percorre il suo cammino nella necessità di trovare il compromesso e il trait d'union fra teatro, canto e recitazione.

 

Daniele Paletta ha sempre pensato di aver bisogno solo di musica e di storie interessanti da raccontare. A volte crede ancora che sia così. Dopo una laurea con una tesi sul femminismo nel rock americano degli anni Novanta collabora con “Alias” de “Il Manifesto” e con altre testate, prima di iniziare a lavorare come booking agent per diversi musicisti italiani e stranieri. Dopo pochi anni, torna a fare il giornalista e ne guadagna in salute. Sfoga la passione per la musica curando e conducendo "Bequadro", il suo programma di arte e suoni nascosti sotto la tela in onda su Radio Città del Capo.

Vive a Bologna, e scrive per un periodico di economia e cultura. “Stelle deboli” è il suo primo libro.

"La vita di Sid e Nancy è stata così assurda da sembrare un romanzo e così stramba da assumere le sembianze di un film, ma in entrambi i casi manca il conforto evangelico del lieto fine, perché l'happy ending non è rock and roll" (dalla prefazione di Massimo Cotto).

 

Fabrizio Orlandi, lavora in ambito teatrale da molti anni. E' stato responsabile del Teatro delle Passioni di Modena, direttore tecnico del Festival Vie e del Festival di Sant'Arcangelo.Collabora con diverse istituzioni culturali tra cui la Biblioteca Delfini di Modena, il Festivaletteratura di Mantova e il Festival Villaggio d'Artista di Meina. Nel 2011 ha vinto il premio Lo Straniero.

Ha pubblicato due raccolte di versi, Abbi cura (2006) e Stempiano gli anni (2006 e 2008, Edizioni C.O.A.).

 

Claudio Ponzana, attore e organizzatore teatrale, ha iniziato l'attività con il Teatro San Geminiano. Ha collaborato con il Teatro delle Ariette. Attualmente collabora con Enrique Vargas e il Teatro de Los Sentidos, con il quale ha realizzato numerose esperienze internazionali.  

 

Per informazioni e approfondimenti

Palazzo Santa Margherita

c.so Canalgrande 103, Modena

tel. +39 203 2940

www.galleriacivicadimodena.it

www.comune.modena.it/biblioteche

www.museodellafigurina.it

                         

Ufficio Stampa Galleria civica di Modena, Cristiana Minelli, tel. +39 059 2032883, galcivmo@comune.modena.it

Ufficio stampa Clp Relazioni Pubbliche, Milano, Anna Defrancesco, tel. + 39 02 36755700, anna.defrancesco@clponline.it

Immagini e comunicati scaricabili  www.clponline.it