Appuntamenti
Sabato 21 ottobre parte il calendario di laboratori didattici indirizzati ai bambini dai 4 agli 11 anni e organizzati nella sala grande di Palazzo Santa Margherita in occasione della mostra Cesare Leonardi. L'Architettura della Vita.
Domenica 29 ottobre, appuntamento a Bosco Albergati per una giornata alla scoperta della Città degli Alberi, bosco di pianura progettato da Cesare Leonardi.
 

VENERDI' 19 NOVEMBRE, ORE 21.00

NODE PRESENTA

Cosa
Quando 19/11/2010
da 09:00 pm al 11:05 pm
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

 Alla Galleria Civica di Modena venerdì 19 novembre 2010 a partire dalle 21,00 a Palazzo Santa Margherita in corso Canalgtrande 103, è in programma Node presenta una serata nel corso della quale si esibiranno TUMBLE (Attila Faravelli + Andrea Belfi) e ALEXANDRE NAVARRO + SGIS.
Ingresso gratuito.

Note biografiche

TUMBLE
(Attila Faravelli + Andrea Belfi)
Tumble è un duo elettroacustico composto da Andrea Belfi e Attila Faravelli.
Andrea Belfi suona un set di batteria minimale (cassa, rullante e piatti) con l’aggiunta di alcuni dispositivi elettronici controllati attraverso una pedaliera midi ed un mixer, Attila Faravelli suona il computer (una patch multicanale Max/Msp di campionamento e sintesi in tempo reale) attraverso un controller midi, inviando i suoni ad 8 casse modificate ognuna delle quali con caratteristiche di risposta acustica specifiche.
Sebbene la sonorità del duo sia fortemente elettroacustica, l’esecuzione su disco e dal vivo avviene rigorosamente in tempo reale, senza sovraincisioni nè basi; le scelte vengono effettuate nel presente e in maniera reciproca. Tra interazione spontanea e composizione in tempo reale i risultati sono abbastanza diversi da quelli della musica improvvisata tout court per la presenza quasi costante di una pulsazione ritmica o poliritmica che dà vita ad un terreno insieme stabile ed instabile, insistente ma organico.
Il materiale di partenza dei brani è costituito da semplici frammenti audio, ‘oggetti sonori’ grezzi, cui si sovrappongono pattern ritmici elementari. Questi elementi costituiscono lo schema a partire da cui, una volta esposti, continui intrecci e variazioni generano nuovi livelli di complessità, cambi di dinamica, miscelamenti con altri materiali semplici. La pasta timbrica del duo è fortemente materica ed espansa su tutto lo spettro delle frequenze, sia per l’assenza di uno strumento melodico che per la presenza degli speakers ‘preparati’.
 
ALEXANDRE NAVARRO + SGIS
Alexandre Navarro cresce a Bordeaux dove studia elettroacustica al CNR (Conservatoire National de Région en Bordeaux). Si trasferisce poi a Parigi e fonda la netlabel EKO, ma è dall'incontro con Sacha Vojvodic (Letna) che nasce l'etichetta discografica SEM, progetto di altissima qualità che segna un' importante crescita all'interno del suo percorso professionale. Dopo una serie di ep pubblicati online su alcune delle migliori netlabels in circolazione (Archipel, Mandorla, Eko, Real-audio) Alexandre giunge finalmente all'album di esordio, 'Arcane', pubblicato su SEM; l'approccio compositivo muta radicalmente, il computer passa in secondo piano mentre l'utilizzo di strumenti "classici", primo fra tutti la chitarra, regala maggiore concretezza e organicità alle sue composizioni. Il suo live partirà proprio da questi concetti sviluppando trame melodiche create in tempo reale e racchiuse in loop circolari che porteranno l'ascoltatore a sperimentare un'orchestrazione di raro impatto emotivo.

Sam Graf, in arte Sgis, è un giovane artista multimediale il cui lavoro crea inedite connessioni tra luce, suono e spazio.
Dopo aver completato gli studi all' École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi, Sam Graf ha partecipato a varie collettive tra cui gli Swiss Awards tenuti ad ART Basel. Attualmente le sue opere sono esposte alla Galleria Van Horbourg a Basilea.


A Milano, alla Fondazione Arnaldo Pomodoro, l'evento è in calendario per giovedì 18 novembre, sempre alle 21,00.

Info: www.node-live.com