SIMONE FAZIO SANTA MARGHERIA

Palazzo Santa Margherita 15 settembre - 21 ottobre 2007


Simone Fazio, S. Margheria ,2007

particolare dell’installazione
olio su tela,cm. 30x40


Simone Fazio, S. Margheria,2007
particolare dell’installazione
olio su tela,cm. 30x40

Sabato 15 settembre 2007, alle ore 12,00 inaugura a Palazzo Santa Margherita, in corso Canalgrande 103 a Modena, il nuovo appuntamento di Area Progetto con un'installazione di Simone Fazio dal titolo Santa Margherta. L’evento si apre in concomitanza con le mostre Mimmo Paladino per Modena, allestita nella stessa sede, e Lewis Baltz. 89-91 Sites of Technology, alla Palazzina dei Giardini.Simone Fazio dedica interamente il suo lavoro alla storia di Margherita, santa laica che dà il nome anche al palazzo, con una serie di 30 quadri di piccolo formato che raccontano i passaggi fondamentali della sua vicenda. Margherita, bellissima e colta nobildonna vissuta nella seconda metà del XI secolo, vive dapprima l'esperienza della passione amorosa e della maternità e poi la tragedia della morte violenta del marito e della privazione di tutti i suoi beni. Per sublimare il dolore della perdita, la santa dedicherà il resto della sua vita alla preghiera e alle opere di bene, prendendosi cura dei malati e dei poveri e fondando un ordine laico. Gli episodi emblematici della vita di Margherita, divisa a metà tra una giovinezza spensierata e una maturità rassegnata e penitente, sono rappresentati da una pittura di grande forza espressiva e di una fisicità esasperata che si manifestano soprattutto nel soggetto del ritratto, a cui l'artista dà spazio in una carrellata di espressioni e stati d'animo, dalla disperazione all'ira, dalla meditazione alla comicità, che si alternano a immagini e oggetti simbolici della sua esperienza.Le opere, allestite secondo un percorso di lettura da storyboard cinematografico, sono attraversati da una componente cromatica dominante, il nero, che sottolinea la drammaticità e i contrasti delle vicende biografiche e ne scandisce lo scorrere dei frames. Fazio rilegge e attualizza alcune figure della rappresentazione sacra, come la morte e la maternità, e alcuni temi allegorici tratti dal repertorio dell'arte classica, come la vanitas, e il ritratto, accostando tra loro elementi talvolta apparentemente incongruenti come le scatole di psicofarmaci.

Simone Fazio

 

è nato a Modena nel 1980. La sua ricerca si concentra sul corpo nei suoi diversi atteggiamenti ed espressioni, attraverso una pittura fortemente espressiva fondata sul dettaglio analitico la cui conoscenza ha approfondito grazie agli studi universitari in Disegno anatomico alla Facoltà di Medicina a Bologna. Il suo lavoro è stato presentato in occasione di diverse mostre collettive a partire dal 2006 tra cui “Arterie” presso Villa Barbolini di Campogalliano (MO), “Graffiti”, presso Spazio Fisico di Modena, “XXL. Giovani Artisti in Grandi Dimensioni”, nell'ambito della manifestazione Modena Abitare, “Arte & Sud”, presso Villa Fortuna, Acitrezza (CT), “Coming Out”, alla Galleria Alphacentauri di Parma, “Open Space”, presso il Centro Culturale Candiani di Mestre. Tra le personali si ricordano “inCarta”, alla Galleria Punto Arte di Modena nel 2005 e quella allo Spazio Le Lune di Modena nel 2006. Nel 2007 è stato selezionato per la XIII Biennale dei Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo.

 

Area Progetto

 

è uno spazio al contempo fisico e metaforico che dal 2005 la Galleria Civica di Modena, in collaborazione con l’Ufficio Giovani d’Arte, dedica agli artisti under 35 del suo territorio. I giovani sono invitati a esporre un'opera progettata appositamente per porsi in relazione con gli spazi architettonici di Palazzo Santa Margherita, nella zona dello scalone principale. Al loro lavoro la Galleria Civica dedica un pieghevole a colori con immagini e testo critico. L’iniziativa, curata nel suo complesso da Ornella Corradini, per l'Ufficio Giovani d'Arte, da Silvia Ferrari e Serena Goldoni per la Galleria Civica di Modena, ha ospitato gli interventi di Rocco Bizzarri, Michela Lorenzi, Laura Serri Davide Bertocchi, Claudia Collina, Leonardo Greco, Chiara Tagliazucchi, Fabio Bonetti, Matteo Serri, Franco Hüller, Laura Renna e Chiara Forti.

 

SIMONE FAZIO Santa Margherita
15 settembre - 21 ottobre 2007
Palazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103, Modena
inaugurazione: sabato 15 settembre, ore 12,000

 

 

Tipo di evento Mostra
Periodo 15/09/2007 al
21/10/2007
Sede Palazzo Santa Margherita
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal
Azioni sul documento