Marco Scozzaro Ti cerco

Palazzo Santa Margherita 19 settembre - 2 novembre 2008


Marco Scozzaro, Ti Cerco, 2008 
Immagine dell'installazione


Marco Scozzaro, Ti Cerco, 2008
stampe digitali su flag, 160x310 cm.

Riapre la stagione espositiva della Galleria Civica di Modena con un nuovo appuntamento di Area Progetto: inaugura venerdì 19 settembre 2008 alle ore 18,30 a Palazzo Santa Margherita, in corso Canalgrande 103, l'installazione dal titolo Ti cerco di Marco Scozzaro (Torino, 1979).
Per la rassegna dedicata ai giovani artisti attivi nel territorio modenese, come di consueto promossa e organizzata dalla Galleria Civica di Modena e dall'Ufficio Giovani d'Arte comunale, l'artista ha ideato un progetto fotografico sviluppato su due gigantografie allestite sulle grandi finestre del piano ammezzato, sfruttando in tal modo la preesistente simmetria architettonica del palazzo e insinuandosi nello spazio come grandi light-box naturali. Protagonisti dell'opera sono i ritratti di due adolescenti, sdraiati su un prato, ad occhi chiusi: hanno entrambi un'espressione serena, sono immersi nel sonno, o nel sogno, oppure tentano un'immaginaria fuga dal mondo e cercano, ad occhi chiusi, qualcuno o qualcosache non riescono più a vedere nella realtà. Vicini, e allo stesso tempo separati dai loro stessi sogni, i due giovani sono sospesi fra la ricerca di risposte a quesiti esistenziali, tipici dell'età adolescenziale, e l'impossibilità di trovare le certezze agognate. Co-protagonista ed elemento fondante dell'installazione è la luce, naturale, che filtra dalle finestre e retro-illumina le stampe di grande formato cambiandone, durante lo scorrere del tempo, le sfumature, l'intensità e le tonalità cromatiche, proiettandone le ombre sul pavimento e sulle pareti. L'opera di grande intimità e discrezione è dedicata al padre dell'artista e parla della volontà di cercare qualcuno anche se obiettivamente non può essere trovato, semplicemente chiudendo gli occhi . All'intervento di Marco Scozzaro, concepito per valorizzare uno scorcio particolarmente suggestivo di Palazzo Santa Margherita e per fornire diverse interpretazioni dello spazio e della luce nella zona dell'ammezzato, si accompagna un contributo sonoro, Les Pastice©

Live electronics by Vakkadj.

La performance si terrà in occasione dell'inaugurazione a partire dalle 18,30. L'opera è stata realizzata grazie al contributo di Carharttstore, Modena. Nella stessa giornata avrà luogo a partire dalle 20,00 un altro intervento dello stesso autore dal titolo Io mi annoio, mostra fotografica e videoinstallazione alla OMNIS GRACE_temporary gallery E35:lab_via carteia 49 a Modena. La mostra sarà inaugurata contemporaneamente a due importanti rassegne promosse dalla Galleria Civica di Modena e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena: Il sublime è ora (Palazzo Santa Margherita fino al 6 gennaio 2009, a cura di Marco De Michelis) e Katharina Grosse. Un altro uomo che ha fatto sgocciolare il suo pennello (Palazzina dei Giardini, fino al 6 gennaio 2009, a cura di Milovan Farronato con Angela Vettese), che si accompagnano alle iniziative festivalfilosofia, in programma a Modena dal 19 al 21 settembre 2008, dedicato quest’anno al tema della Fantasia.

 

Marco Scozzaro

 

è nato a Torino da origini siciliane nel 1979, vive e lavora fra Modena e Milano. Laureato in Psicologia con una formazione multidisciplinare. Fotografo free lance, graphic designer, musicista, dj e produttore di musica elettronica. E' stato consulente per l'immagine e promoter di concerti legati alla scena musicale indipendente italiana ed internazionale.Mostre personali: ...and you ?, installazione all'interno di ProjectroomXS, Arteteca, Modena (2007), people in places, Soqquadro, Reggio Emilia (2007), people in places, rassegna Artistinrete, Basquiat, Modena (2006), people in places, VOX Club, Modena (2005), MURI-WALLS-MUROS, Carhartt Store, Modena (2006), die Stadt_Spazi berlinesi, Rock Cafè, Modena (2005) die Stadt_Spazi berlinesi, Caffè dell'Orologio, Modena (2004).Mostre collettive: defricher/dechiffrer, Galerie Villa des Tourelles, Nanterre, Parigi (2008), Hanging Around, Centro d'Arte e Cultura della Provincia di Modena, Salerno InVita, Salerno (2007), La nave dei folli, Modena (1999). Ulteriori informazioni anche sul sito www.comune.modena.it/gioarte

 

Area Progetto

 

è uno spazio che dal 2005 la Galleria Civica di Modena, in collaborazione con l'Ufficio Giovani d'Arte del Comune di Modena, dedica agli artisti under 35 del suo territorio. I giovani sono invitati a esporre un'opera progettata appositamente per porsi in relazione con gli spazi architettonici di Palazzo Santa Margherita, nella zona dello scalone principale. Al loro lavoro la Galleria Civica dedica un pieghevole a colori con immagini e testo critico.L'iniziativa è curata da Ornella Corradini per l'Ufficio Giovani d'Arte, da Silvia Ferrari e Serena Goldoni per la Galleria Civica di Modena e ha ospitato fino ad ora gli interventi di Rocco Bizzarri, Michela Lorenzi, Laura Serri, Davide Bertocchi, Claudia Collina, Leonardo Greco, Chiara Tagliazucchi, Fabio Bonetti, Matteo Serri, Franco Hüller, Laura Renna, Chiara Forti, Simone Fazio, Elena Ascari, Fausto Corsini e Gilda Scaglioni. Quello di Marco Scozzaro è il penultimo appuntamento della serie di artisti selezionati per Area Progetto in ambito locale, serie che si concluderà con l'intervento di Luca Lumaca in programma dal 9 novembre 2008 al 6 gennaio 2009.Il prossimo anno la rassegna presenterà una nuova rosa di artisti selezionati sul territorio nazionale in collaborazione con il GAI.

 


Marco Scozzaro
Ti cerco 
dal 19 settembre al 2 novembre 2008
Palazzo Santa Margherita
corso Canalgrande 103
Modena

inaugurazione:
venerdì 19 settembre 2008, ore 18,30

orari:
da martedì a venerdì 10,30-13,00; 15,00-18,00
sabato, domenica e festivi 10,30-18,00
lunedì chiuso                           

in occasione del festivalfilosofia:

 

venerdì 19  settembre 9,00-23,00

sabato 20 settembre 9,00-2,00

domenica 21 settembre 9,00-20,00

Tipo di evento Mostra
Periodo 19/09/2008 al
02/11/2008
Sede Palazzo Santa Margherita
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal
Azioni sul documento