Tu sei qui: Portale Didattica e Laboratori CIVETTA. LA NUOVA AREA DIDATTICA DELLA GALLERIA CIVICA DI MODENA
Appuntamenti
Domenica 3 dicembre appuntamento straordinario con il calendario di laboratori didattici indirizzati ai bambini, organizzati in occasione della mostra di Cesare Leonardi

venerdì 15 dicembre NODE torna negli spazi della Galleria Civica di Modena con un dialogo sonoro intorno all’arte di Cesare Leonardi

. Protagonisti di questo percorso sono Nicola Ratti e Dakim, musicisti di alto profilo nell’ambito della scena internazionale.
 

CIVETTA. LA NUOVA AREA DIDATTICA DELLA GALLERIA CIVICA DI MODENA

CIVETTA. LA NUOVA AREA DIDATTICA DELLA GALLERIA CIVICA DI MODENA

Daniel spoerri, tableau-piège - serie Il Bistrot di Santa Marta, 2014, Austria, Ausstellungshaus Spoerri

A partire dal 10 ottobre 2015 riapre il laboratorio didattico della Galleria civica di Modena e diventa CIVETTA, la nuova area didattica dell'istituto.
In occasione della mostra Daniel Spoerri: Eat Art in transformation prende avvio una nuova stagione dedicata all'attività educativa del museo, realizzata grazie alla collaborazione con Dida, laboratorio didattico dei Musei civici di Modena e Memo, Multicentro Educativo di Modena Sergio Neri. 


Per le scuole
Le iscrizioni per le classi delle scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado sono già aperte e gli insegnanti possono accedere ai laboratori programmati durante il mattino dal lunedì al venerdì, collegandosi con il sito del Memo.
Le scuole fuori Comune si possono iscrivere telefonando al numero 059 203 3140/2930 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00.
 
Per le famiglie
Lo spazio al primo piano di Palazzo Santa Margherita ospiterà inoltre laboratori indirizzati ai bambini e alle loro famiglie programmati il sabato o la domenica a partire dalle 15.30 secondo un calendario che va dal 17 ottobre 2015 fino al 23 gennaio 2016 cui si potrà accedere su prenotazione, (telefonando al n. 059 2032919), e a pagamanto, al costo di € 5.00 per ciascun bambino e, con la formula "Porta un amico", valida anche per un fratello, € 7,00.

Sabato 10 ottobre dalle ore 18.00 evento inaugurale con "Una tovaglietta molto speciale!", laboratorio per tutti, poi, a seguire, da sabato 17 ottobre, "La tavola a me piace così!", per bambini e ragazzi da 5 a 12 anni. Per bambini e ragazzi da 5 a 12 anni anche i laboratori a seguire: domenica 25 ottobre "Assaggi d'autore", cui sarà possibile partecipare con i genitori, domenica 8 novembre "Che trappola questo quadro!",sabato 28 novembre "Grattugie, coltelli, rotelline... meravigliosi arnesi da cucina", sabato 19 dicembre "Pranzo di Natale" e sabato 23 gennaio 2016 "Grattugie, coltelli, rotelline... meravigliosi arnesi da cucina".

L'intera programmazione di questa serie di appuntamenti si ispira e dialoga con i temi presentati nella mostra "Daniel Spoerri. Eat Art in transformation".
Daniel Spoerri (1930) è il fondatore della Eat Art, corrente con la quale l’artista intendeva avviare una riflessione sui principi fondamentali della nutrizione e sul rapporto tra arte e cibo.
I laboratori prenderanno spunto da una riflessione sulle opere allestite alla Galleria civica di Modena, Palazzo Santa Margherita, a partire dai tableaux-piége o "quadri trappola", dove oggetti apparecchiati casualmente su una tavola vengono fissati da Spoerri esattamente nella posizione in cui si trovano ed elevati a opera d’arte, fino ad arrivare ai menù, ai ricettari e alle collezioni di oggetti da cucina.

Azioni sul documento