Bob Wilson. Relative light

dal 28 settembre 1998 al 10 gennaio 1999 Palazzina dei Giardini

Bob Wilson. Relative light, è il titolo della mostra organizzata dalla Galleria Civica in collaborazione con ERT Teatro Emilia Romagna, che sarà inaugurata lunedì 28 settembre presso la Palazzina dei Giardini. L'esposizione, pensata e realizzata appositamente dall'artista statunitense per lo spazio modenese, si configura come un autentico viaggio dentro la sua poetica e attraverso la storia delle immagini.

Prima personale di Wilson in un museo italiano, si aprirà con uno spettacolare intervento nei Giardini Pubblici costituito da una serie di stendardi disegnati da Wilson stesso, dalle Stalin chairs che verranno collocate nell'aiuola antistante la Palazzina e da una scala d'oro posta sul retro dell'edificio. Infine, insieme ad un'installazione scultorea, all'interno saranno presentate una serie di carte inedite relative agli ultimi spettacoli di Wilson tra cui La donna del mare.

Nato a Waco nel Texas, Bob Wilson è dagli anni Sessanta uno dei protagonisti assoluti della scena artistica internazionale: ormai sono storici gli spettacoli come "Deafman Glance" ed "Einstein on the Beach", realizzato insieme al compositore Philip Glass, così come "The Civil Wars" del 1984.

Artista nel senso più pieno del termine, Wilson ha affrontato tutte le modalità espressive: come ha scritto Robert Stearns, "sotto un'apparente anarchia, con voci discordi, movimenti e azioni sconnesse, si trova una struttura nitida, un ordine semplice e disciplinato che regge tutto".

All'interno della mostra sarà disponibile la recente monografia di Franco Quadri dedicata a Wilson, pubblicata da Octavo, Firenze.

Catalogo

Bob Wilson Relative Light
Tipo di evento Mostra
Periodo 28/09/1998 al
10/01/1999
Sede PALAZZINA DEI GIARDINI
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal
Azioni sul documento