Tu sei qui: Portale Mostre Archivio mostre 2003 Giuseppe Graziosi Dalla fotografia al quadro opere 1900-1942

Giuseppe Graziosi Dalla fotografia al quadro opere 1900-1942

dal 13 aprile al 25 maggio 2003

Nevicata, 1910 circa olio su tela, cm 100x102 Firenze, Eredi Graziosi
Nevicata, 1910 circa olio su tela, cm 100x102
Firenze, Eredi Graziosi

Si inaugura domenica 13 aprile alle ore 10,30 presso la Palazzina dei Giardini in c.so Canalgrande, alle 11,30 presso la sede delle Raccolte Fotografiche Modenesi Giuseppe Panini in via Giardini 160, e alle 16 a Borgo Castello di Savignano Sul Panaro (locali ex biblioteca), la mostra Giuseppe Graziosi: dalla fotografia al quadro. Opere 1900 - 1942, organizzata dalla Galleria Civica, dal Museo Civico d'Arte di Modena, dalle Raccolte Fotografiche Modenesi Giuseppe Panini, in collaborazione con il Comune di Savignano sul Panaro.

Giuseppe Graziosi, nato a Savignano nel 1879, presente ininterrottamente 19 volte alla Biennale di Venezia, dal 1903 al 1942, è senza dubbio uno degli artisti modenesi di maggior fama a livello nazionale, vicino per esiti e sensibilità ai grandi artisti europei del tempo. Scultore, pittore, incisore di altissima qualità, è noto per le sue opere altamente poetiche, straordinaria testimonianza del mondo contadino padano d'inizio secolo XX, descritto nei volti, nei gesti, nelle quotidiane attività dei suoi protagonisti.

L'occasione della mostra, curata da Maria Canova, Francesca Morandi e Gabriella Roganti, e, per la sezione fotografica, da Chiara Dall'Olio e Luca Panaro, nasce dalla volontà di presentare un ricco e interessantissimo nucleo di immagini fotografiche recentemente acquisite dal Museo Civico modenese, realizzate da Giuseppe Graziosi non con specifico intento fotografico, bensì come spunto e modello per le sue composizioni pittoriche o grafiche. Da qui l'interesse e la novità della proposta espositiva, in cui è prevista la presentazione delle opere concluse, suddivise per temi e precedute da pannelli esplicativi riccamente documentati, riconducibili alle fotografie del fondo. Il percorso di mostra renderà conto quindi di questa innovativa modalità dell'operare artistico: non più la realizzazione di uno schizzo preparatorio, ma l'esecuzione di una fotografia per fissare volti, gesti, situazioni da rielaborare poi e completare in studio come soggetto per una tela, un'incisione, una scultura.

Le opere verranno suddivise nelle 3 sedi:

  • Savignano, Borgo Castello, (locali ex Biblioteca, via Pallotti n.1): una quarantina di opere (tra oli e incisioni) sul tema della casa natale e del paesaggio savignanese.
  • Palazzina dei Giardini (Corso Canalgrande a Modena): un centinaio di opere (tra oli, incisioni, sculture) sui temi del nudo, del paesaggio rurale, della veduta, della vita contadina.
  • Raccolte Fotografiche Modenesi Giuseppe Panini (Via Giardini, 160 a Modena): Sezione prettamente fotografica della mostra, in cui verranno presentati album e stampe, prestati per l'occasione dagli eredi Graziosi, e le riproduzioni dalle lastre originali donate dagli stessi al Museo Civico di Modena.

Verrà inserita nel circuito della mostra la visita alla Gipsoteca Graziosi che ha sede nel rinnovato e recentemente ristrutturato Piano Terra di Palazzo dei Musei, in Piazza Sant'Agostino.

La mostra, allestita e organizzata grazie al generoso contributo della Banca Popolare dell'Emilia Romagna, sarà corredata da un ricco catalogo, con testi critici di Walter Guadagnini, Francesca Morandi e Luca Panaro, coordinamento editoriale di Paolo Battaglia, oltre alla riproduzione delle opere in mostra e delle fotografie del fondo.

Malocchio, 1908 olio su tela, cm 170x250 Bologna, Galleria d'Arte Moderna
Malocchio, 1908 olio su tela, cm 170x250
Bologna, Galleria d'Arte Moderna

Mostra: Giuseppe Graziosi: dalla fotografia al quadro. Opere 1900 - 1942
A cura di: Maria Canova, Francesca Morandi e Gabriella Roganti
Chiara Dall'Olio e Luca Panaro (per la sezione fotografica)
Periodo: dal 13 aprile al 25 maggio 2003

Visite guidate alla mostra: Domenica 20 aprile, sabato 3 maggio e domenica 25 maggio appuntamento alla Palazzina dei Giardini, in c.so Canalgrande a Modena, per le visite guidate alla mostra Giuseppe Graziosi: dalla fotografia al quadro. Opere 1900 - 1942, a cura dell'Associazione Arianna.
Per partecipare alle visite basta presentarsi davanti alla Palazzina poco prima delle 16, oppure su prenotazione telefonando al numero 329 6198421. Le visite sono a pagamento, partecipare costa € 3,00.

Sedi, orari e inaugurazione:

PALAZZINA DEI GIARDINI
c.so Canalgrande, Modena
(in orario di mostra tel. 059 22 20 62)
ingresso intero € 4,00 € 2,00
gratuito minori 18 e maggiori 60 anni
Palazzina e Gipsoteca biglietto cumulativo
INAUGURAZIONE
DOMENICA 13 aprile 2003, ore, 10,30
Orari (Palazzina e Gispoteca Graziosi):
da martedì a venerdì 11-13 , 16-19
sabato, domenica e festivi
(21 e 25 aprile e 1 maggio) 11-19
RACCOLTE FOTOGRAFICHE
MODENESI GIUSEPPE PANINI

via Giardini 160 Modena
(tel . 059 22 44 18)
ingresso gratuito
INAUGURAZIONE
DOMENICA 13 aprile 2003, ore 11,30
Orari: lun. 15-17, martedì-venerdì 9,30-12; 15-17,
sab. 10-13; 15-19. Chiuso i festivi
BORGO CASTELLO, Savignano s/P
(locali ex Biblioteca)
Info: URP Comune Savignano s/P,
tel 059759911
ingresso gratuito
INAUGURAZIONE
DOMENICA 13 aprile 2003, ore 16
Orari: sabato, domenica e festivi
(21 e 25 aprile e 1 maggio) 15-19
Negli altri giorni aperto su prenotazione telefonica da effettuarsi con una settimana di anticipo all'URP

Ingresso: il giovedì ingresso sempre gratuito, inoltre in occasione dell'inaugurazione sarà possibile accedere alle mostre fino alle ore 19 in tutte le sedi.
lunedì chiuso, eccetto il lunedì di Pasqua

Catalogo: Rfm Edizioni, € 15,00.

Laboratori: La Galleria Civica di Modena in collaborazione con il Settore della Pubblica Istruzione comunale propone, anche in occasione della mostra Giuseppe Graziosi. Dalla fotografia al quadro. Opere 1900-1942, laboratori didattici aperti ai bambini e alle loro famiglie, accanto al calendario di quelli realizzati in orario scolastico in accordo con le direzioni didattiche dei plessi scolastici e gli insegnanti.

I bambini sono invitati a partecipare nei sabati 10, 17, maggio dalle 16 alle 18,30 e nei festivi 11, 18 e maggio dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 18,30 al laboratorio allestito a Palazzo Santa Margherita, in c.so Canalgrande 103 a Modena.

Nata nel '94 dalla collaborazione tra Assessorato alla Pubblica Istruzione e Galleria Civica, l'esperienza del laboratorio didattico si svolge in uno spazio appositamente attrezzato con l'ausilio di personale specializzato.

I bambini si accostano all'arte contemporanea attraverso due modalità tra loro complementari: "il vedere" e "il fare", ma a differenza delle classiche visite alle mostre e ai musei, in questo caso l'esperienza permette di cogliere i significati dell'opera d'arte e di operare immediatamente sui materiali; questa operazione avviene con la mediazione di un esperto, che suggerisce tecniche e materiali. L'ingresso ai laboratori è libero e gratuito.
Per informazioni : 059 206 940 / 059 206 919

PER INFORMAZIONI E RICHIESTA IMMAGINI:
UFFICIO STAMPA GALLERIA CIVICA
tel 059/206883-fax 059/206932 galcivmo@comune.modena.it
www.comune.modena.it/galleria,www.comune.modena.it/museoarte, www.rfmpanini.it, www.savignano.it
Info: 059 - 206 940 (Galleria Civica) tel. 059 200100 (Museo Civico d'Arte)

Nudo 1900-1910
Nudo 1900-1910

Tipo di evento Mostra
Periodo 13/04/2003 al
25/05/2003
Sede PALAZZINA DEI GIARDINI
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal
Azioni sul documento