Tu sei qui: Portale Mostre Archivio mostre 2010 GOVERNARE IL CASO. Improvvisazioni per suoni, azioni, parole, immagini. Tre giorni di eventi in occasione del festivalfilosofia

GOVERNARE IL CASO. Improvvisazioni per suoni, azioni, parole, immagini. Tre giorni di eventi in occasione del festivalfilosofia

 

GOVERNARE IL CASO

IMPROVVISAZIONI PER SUONI, AZIONI, PAROLE E IMMAGINI

Tre giorni di eventi alla Galleria Civica di Modena in occasione del festivalfilosofia, dedicato quest'anno al tema della Fortuna

 

Punterà sull'immagine - con video e fotografie - ma anche sulle voci, la musica, le parole, i suoni, Governare il Caso, la ricognizione artistica che la Galleria Civica di Modena condurrà in occasione del festivalfilosofia, in programma a Modena dal 17 al 19 settembre 2010, dedicato quest'anno al tema della Fortuna.

Le azioni - e le sperimentazioni - di artisti, musicisti, attori, performer, poeti, concorreranno alla tre giorni dedicata all'improvvisazione organizzata dalla Galleria Civica di Modena e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, curata da Marco Pierini.

In bilico fra buona o cattiva sorte, governati dal caso, da sempre ci interroghiamo sul concetto di destino, desiderando, disperatamente, di conoscerne i disegni. Una sfida impossibile, eppure inevitabile, che ci spinge oltre confine, chiunque sia l'attore della scommessa: musicista, filosofo, letterato o artista.

In occasione del festivalfilosofia la Galleria Civica di Modena ha scelto di concentrarsi sull’intervento del caso nei processi di produzione ed espressione artistica e sulla capacità dell’artista di governare ciò che dal caso scaturisce.

Tre giorni per indagare una delle possibili declinazioni del concetto di Fortuna.

 

 

A Palazzo Santa Margherita

 

Nella Sala Grande di Palazzo Santa Margherita sarà allestito un piccolo omaggio a John Cage, eletto a nume tutelare dell’intero progetto, composto da una serie di ritratti fotografici del musicista americano realizzata da Roberto Masotti, che ne ha fatto dono in quest’occasione alla Galleria, e da due video sulla figura di Cage, uno realizzato dallo stesso Masotti con Alvin Curran, Gerardo Lamattina e Lino Greco (Open Cage, 2007) e uno, intitolato Catch 44, prodotto nel 1971 da Nam June Paik.

Nell'ammezzato del Palazzo verrà poi ripresentato il video-documentario realizzato da Marco Gerra sulle due edizioni di Parole sui muri, precoce esempio di festival dedicato alla produzione artistica estemporanea tenutosi a Fiumalbo nel 1967 e 1968. Parole sui Muri vide il paese di Fiumalbo trasformarsi, tra lo stupore generale, in un luogo capace di attirare centinaia di artisti provenienti da tutte la parti d'Europa, da Stati Uniti e Giappone, attivi nell'ambito delle neo-avanguardie internazionali, dai protagonisti della cosiddetta poesia concreta ai rappresentanti dell'arte programmata. Il sindaco del piccolo centro dell'Appennino modenese, Mario Molinari, grazie alla passione per l'arte, allo spirito provocatorio e alle numerose amicizie tra cui quella con Claudio Parmiggiani, seppe creare un evento che, in una logica di grande happening dettato dall'improvvisazione e dal caso, si svolse in un clima di ludica provocazione intellettuale.

Viene qui riproposto il filmato (gentilmente messo a disposizione da Franco Vaccari) realizzato dall'artista reggiano Marco Gerra, girato in occasione delle due edizioni e poi montato senza un preciso ordine cronologico.

 

Nel chiostro

 

Nelle tre sere del festivalfilosofia performers, musicisti e artisti – Mikhail Karikis, Paolo Angeli, Eraldo Bernocchi, Lorenzo Esposito Fornasari, Petulia Mattioli, DJ AD Bourke, Francesco Burroni, Silvia Bruni ed Enrico Rustici di Aresteatro, Stefano “Cocco” Cantini e Giulio Stracciati, Massimo Furlan – si alterneranno nel chiostro del palazzo dando vita ad azioni, spettacoli e concerti legati dal filo conduttore dell’improvvisazione.

 

 

Il programma delle giornate

Tipo di evento Mostra
Periodo 16/09/2010 al
19/09/2010
Sede Palazzo Santa Margherita
Note

in homepage: Roberto Masotti, John Cage, Venezia, 1981

Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal
Azioni sul documento