Tu sei qui: Portale Notizie 18 FOTOGRAFIE DI FRANCO FONTANA IN DONO ALLA GALLERIA CIVICA DI MODENA
Appuntamenti
Domenica 12 novembre secondo appuntamento con il calendario di laboratori didattici indirizzati ai bambini dai 4 agli 11 anni e organizzati in occasione della mostra DI Cesare Leonardi
 

18 FOTOGRAFIE DI FRANCO FONTANA IN DONO ALLA GALLERIA CIVICA DI MODENA

Immagini tratte dal volume "Bellezze disarmoniche", edizioni Artestampa

18 FOTOGRAFIE DI FRANCO FONTANA IN DONO ALLA GALLERIA CIVICA DI MODENA

Nella foto: Franco Fontana, "Bellezze disarmoniche", (edizioni Artestampa, 2014), immagine di copertina.

Sarà presto formalizzata la donazione di 18 fotografie di Franco Fontana alla Galleria civica di Modena da parte dell'Associazione "Consorzio Creativo". Esposte fino al 28 settembre nella mostra "Scatti di dignità" le fotografie firmate dal celebre fotografo modenese sono dedicate ai portatori di handicap che visitano i musei. Quattro di esse saranno donate dal Banco San Geminiano e San Prospero di Modena.
Gli scatti, tratti dal volume "Bellezze disarmoniche", (edizioni Artestampa, pp.160, € 25.00), sono stati realizzati nelle sale barocche di Palazzo Madama su invito della Fondazione Istituto di ricerca per la comunicazione della disabilità e del disagio dell'Università di Torino per rappresentare la bellezza attraverso “corpi disarmonici”.
"Franco Fontana – sottolinea una nota del Consorzio – affronta il tema della disabilità traducendo in immagini la propria percezione artistica e solidarietà umana. Alla gloria più visibile – raffigurata in secondo piano dagli ambienti sontuosi e dalle tele celebrative di amazzoni e sovrani su destrieri rampanti – si contrappone quella invisibile di un gruppo di visitatori disabili. Portati in primo piano dall’obiettivo di Fontana e bloccati in un istante rivelatore, ci sono restituiti in dignità viva, senza la maschera della cornice e degli ori".

Il libro sarà presentato a Modena sabato 20 settembre alle 11.00 alla Sala Europa in piazza Grande. Parte del ricavato dalla vendita del volume verrà devoluto alla Fondazione Istituto di ricerca per la comunicazione della disabilità e del disagio di Torino.

Franco Fontana (Modena, 1933), lavora da oltre 50 anni. La sua prima mostra personale è a Modena nel 1968.
La sua inconfondibile poetica è legata alla percezione del colore come costitutivo dell’immagine fotografica, elemento fondamentale catturato dall’occhio tecnologico della macchina.
Ha pubblicato oltre 40 libri in diverse edizioni: italiane, giapponesi, francesi, tedesche, svizzere, americane e spagnole.
Ha esposto in in gallerie e musei di tutto il mondo conta oltre 400 partecipazioni a mostre sia collettive che personali.
Le sue opere sono presenti in oltre 50 collezioni museali in tutto il mondo.

Azioni sul documento