Biblioteca 'A. Ferrari'

Specializzata nella storia contemporanea, la biblioteca 'Antonio Ferrari' dell’Istituto storico conserva, integra e accresce le raccolte di pubblicazioni e periodici nazionali e stranieri. Particolare attenzione è riservata all’ambito della storia d'Italia e dei paesi europei nel Novecento, del fascismo e dell’antifascismo, del nazismo, della deportazione, della prima e della seconda guerra mondiale, della guerra di Spagna, della Resistenza italiana ed europea. Ricca è la sezione relativa alle monografie dei partiti politici, del movimento operaio e sindacale, della storia dell'Emilia Romagna e di Modena anche di anni più recenti.
A rendere così cospicuo il patrimonio librario (che consta di circa sedicimila volumi) hanno contribuito, nel tempo, una politica degli acquisti volta ad incrementare i settori della storia e della società contemporanea, dal nazionale al provinciale, e diverse donazioni e convenzioni. Tra esse ricordiamo il fondo librario dell'Istituto di cultura popolare 'Lodovico Ferrarini', depositato negli anni Cinquanta, che raccoglie circa 600 volumi riguardanti soprattutto la storia del fascismo e della Repubblica sociale italiana pubblicati tra il 1920 e il 1945. In tempi più recenti la biblioteca si è arricchita con i volumi appartenuti alla Cgil (1700) e alla Federazione modenese del Pci (3700). Fanno parte di questi fondi anche le raccolte degli opuscoli recentemente inventariate (1354 opuscoli relativi alla Cgil e 1601 al Pci).
La biblioteca dell'Istituto storico annovera inoltre alcune preziose donazioni private, tra cui i discorsi parlamentari di Quintino Sella, Marco Minghetti e Agostino De Pretis, gli atti dell'Assemblea Costituente e la raccolta degli Atti parlamentari dal 1948 al 1958.
Di recente, parte del patrimonio librario è stato organizzato in due nuove sezioni (storia locale, con particolare riferimento alla Resistenza, e didattica) che intendono fornire agli utenti e agli operatori strumenti di facilitazione alla consultazione. Una terza sezione è stata poi dedicata alle 200 tesi di laurea conservate presso l’Istituto.
La biblioteca riserva inoltre un’area alla videoteca, attualmente in corso di riordino, che raccoglie e conserva oltre 400 titoli di film a soggetto, documentari storici, inchieste e rubriche televisive sui temi della storia contemporanea, utili anche all’insegnamento della storia del Novecento. Si tratta di materiale realizzato in varie lingue e in vari periodi storici, spesso non conservato in altre videoteche italiane.

  NOVITÀ

Presentazione del volume "Biblioteche e lettura a Modena e provincia"

Mercoledì 9 maggio  2912, alle ore 17, presso la Sala dell'Oratorio del Palazzo dei Musei di Modena presentazione del volume Biblioteche e lettura a Modena e provincia dall'unità d'Italia ad oggi, edito con la collaborazione dell'Istituto storico di Modena.

04 Maggio 2012

Il Confine orientale e i conflitti dell'Alto Adriatico, bibliografia ragionata

Lunedì 11 aprile 2011 alle 17.00 presso la Sala studio dell'Istituto Storico di Modena si terrà il seminario "Il confine orientale nel Novecento europeo. Una riflessione storiografica" con Mila Orlic' e Marco Bresciani, autori de "Il Confine orientale e i conflitti dell'Alto Adriatico, bibliografia ragionata" (Unicopli,...

21 Marzo 2011

Ritorno delle fedi, crisi della secolarizzazione? Dall'età degli estremi al nuovo millennio

Venerdì 11 marzo alle ore 17.30 presso la Sala studio Istituto storico di Modena presentazione dell'ultimo numero della rivista Novecento, con Vincenzo Lavenia, Università di Macerata, curatore del volume e Carlo Altini, Direttore scientifico Fondazione Collegio San Carlo.

14 Marzo 2011

Italia e italiane. Guardare la storia del 900 attraverso le donne

In occasione delle celebrazioni dell'8 marzo, Festa della donna, la Biblioteca Ferrari dell'Istituto storico promuove un seminario di studi con Maria Rocchi e Irma Staderini, autrici della bibliografia "Le donne nell'Italia del '900" (Unicopli 2010) per la collana 100 libri 100 fiori.

05 Marzo 2011

Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Modena
Viale Ciro Menotti 137 · 41100 Modena · tel. 059 219442 / 059 242377 · fax 059 214899 · e-mail: istituto@istitutostorico.com · c.f. 80010530360