Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Disaster Recovery

Misure straordinarie per ripristinare sistemi, dati e infrastrutture necessarie all'erogazione dei servizi in caso di emergenze

Per disaster recovery si intende l'insieme di misure tecnologiche e organizzative/logistiche atte a ripristinare sistemi, dati e infrastrutture necessarie all'erogazione di servizi di business per imprese, associazioni o enti, a fronte di gravi emergenze che ne intacchino la regolare attività.
Dopo in terremoto del 2012, ci si è resi conto che le misure di sicurezza adottate sino a quel momento, anche se garantivano il salvataggio dei dati, non erano però sufficienti a far ripartire in tempi ragionevolmente brevi i servizi necessari a gestire le emergenze.
E’ così iniziato un percorso  locale che ha come obiettivo la realizzazione di un piano di disaster recovery con risorse e locali dell’Amministrazione, in attesa dell’evoluzione di progetti analoghi su scala regionale grazie alla realizzazione di una rete regionale Data Center.

Stato d’avanzamento e prossimi passi:
A fine 2012 è stata individuata presso la sede della Polizia Municipale la sala che diventerà il sito secondario dell’infrastruttura informatica comunale in affiancamento alla sala macchine principale di Via Santi 40, collegate tra loro con la nuova MAN cittadina. Sono state quindi acquistate apparecchiature hardware e software che, in sinergia con quanto già presente nella sala macchine principale, dovranno garantire la ripartenza dei sistemi.
In collaborazione con l’Università di Modena-Reggio Emilia, nel 2013 è stata intrapresa l'analisi dell’esistente e delle esigenze, che ha portato alla messa a punto di uno strumento di indagine per l'individuazione dei servizi critici e delle priorità di ripartenza in caso di perdita del sito primario.
L’attività di indagine è stata  completata nel 2013, mentre nel 2014 verrà realizzato il Piano di Disaster Recovery e Continuità Operativa e quindi testato per verificarne sul campo l’aderenza a quanto richiesto.  

Classificazioni:

  • Piano Telematico Regionale 2011-2013: Linea Guida 3 - Diritto di accesso ai servizi alla persona e alle imprese
  • European Smart Cities Model: Dimensione Governance (Smart Governance)
Contatti

Ufficio Sistema e Reti

via Santi, 40 - 41123 - MODENA - MO
Telefono: 059/2032305-2032155
Fax: 059/2032030

E-mail: