Tu sei qui: Home / Mostre / Archivio / 2012 / Il linguaggio segreto dei fiori

Il linguaggio segreto dei fiori

Venerdì 18 maggio, dalle 16.30 alle 19, fatti ispirare dai significati dei fiori illustrati nelle figurine e crea boccioli con materiali diversi. Laboratorio per grandi e piccoli.

Campanula per gratitudine, giacinto bianco per bellezza, mimosa per sensibilità... Tante figurine di fine Ottocento si sono ispirate al linguaggio dei fiori, un sistema comunicativo che permetteva di esprimere sentimenti che non si poteva o voleva pronunciare, attraverso i fiori e le loro composizioni.

Venerdì 18 maggio, dalle 16.30 alle 19.00 il Museo propone il laboratorio Il linguaggio segreto dei fiori. Elena Bergonzini rivela a grandi e piccoli alcuni trucchi per costruire boccioli con materiali diversi, prendendo spunto dal significato simbolico attribuito alle diverse tipologie di fiori.

Per tutti i partecipanti un piccolo omaggio legato al simbolo floreale prescelto.

Il linguaggio segreto dei fiori fa parte della I Giornata internazionale del fascino delle piante, lanciata dall'European Plant Science Organisation (EPSO) per il 18 maggio 2012. A Modena, oltre a questa data, anche il 12 e 13 maggio si celebra la bellezza della natura tra parchi e musei con tante iniziative.

In collaborazione con Biblioteche del Comune di Modena, Assessorato all'Ambiente, Orto Botanico, Associazione Leo Club.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Non è richiesta la prenotazione.

 

Scarica il depliant con tutte le attività