18 dicembre domenica ecologica straordinaria

A causa dei superamenti continuativi del valore limite giornaliero per le polveri PM10 è prevista una misura emergenziale per domenica 18 dicembre. Inoltre dal 14 al 20 dicembre sono vietate le operazioni di bruciatura di sterpaglie, residui di potatura, simili e scarti vegetali di origine agricola.

La misura d’emergenza della domenica ecologica straordinaria si è resa necessaria, come stabilito dalla Regione Emilia Romagna, in seguito al superamento continuativo per sette giorni, nei territori provinciali, del valore limite giornaliero di 50 microgrammi per metrocubo di PM10 (nel comune di Modena gli sforamenti sono stati tre negli ultimi sette giorni), come evidenziato dal bollettino settimanale di Arpae emesso nella giornata di martedì 13 dicembre.
Le limitazioni alla circolazione  sono in vigore dalle 8.30 alle 18.30

In tutto il territorio del Comune di Modena, dal 14  al 20 dicembre, sono inoltre vietate le operazioni di bruciatura di sterpaglie, residui di potatura, simili e scarti vegetali di origine agricola.

Classi di veicoli che possono circolare
  • veicoli a benzina EURO 2 e superiore (conformi alla direttiva 94/12 CEE e successive)
  • veicoli diesel EURO 4 e superiore (conformi alla direttiva 98/69 B CE e successive)
  • ciclomotori EURO 1 e superiori (conformi alla direttiva 97/24 cap. 5 fase I e successive)
  • motoveicoli EURO 1 e superiori (conformi alla direttiva 97/24 CE cap.5 e successive)

 

Possono anche circolare
  • autoveicoli elettrici e ibridi con motore elettrico;
  • autoveicoli benzina/gpl e benzina/metano;
  • ciclomotori e motocicli elettrici;
  • autoveicoli con almeno 3 persone a bordo (car pooling) se omologati a 4 o più posti, e con almeno 2 persone, se omologati a 2 posti;

 

Possono inoltre circolare i veicoli oggetti di deroga

 

Mappa dell'area soggetta alle limitazioni

Il perimetro dell'area, delimitato in rosso, è percorribile


 

Scarica la mappa in formato pdf