Al via il Reddito di inclusione (REI)

Da venerdì 1° dicembre è possibile fissare l'appuntamento presso le sedi dei Poli Sociali Territoriali. La raccolta delle domande partirà dal 18 dicembre.

Il Reddito di inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà dal carattere universale, condizionata alla valutazione della condizione economica e si compone di due parti:

1. un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI);

2. un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà, predisposto sotto la regia dei servizi sociali del Comune.

Chi può farne richiesta
Il beneficio può essere richiesto da cittadini italiani, cittadini dell'Unione Europea e di paesi terzi in regola con il diritto /titolo di soggiorno e residenti in Italia, in via continuativa, da almeno due anni e che abbiano i requisiti familiari ed economici previsti dalla normativa.
Dove rivolgersi
Per concordare l'appuntamento è necessario rivolgersi ai Poli Sociali Territoriali a partire da venerdì 1° dicembre 2017. Gli appuntamenti verranno fissati  a partire dal 18 dicembre 2017, data dalla quale sarà disponibile la piattaforma INPS per la gestione delle domande REI.

 

Poli sociali Territoriali

  • Polo 1: Piazzale Redecocca n. 1 tel. 800493797
  • Polo 2: Via Morandi n. 54 – tel. 059/2033999
  • Polo 3: Via Viterbo n. 74 – tel. 059/2034300
  • Polo 4: Via Newton n. 150/b – tel. 059/2034000

Orario: lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 8.30 - 13.00; lunedì e giovedì 14.30 - 18.00