La nuova finanza locale e le nuove opportunità europee

Selezionati i trenta partecipanti ammessi alla Scuola ANCI per giovani amministratori coordinata dal Comune di Modena

Il  Comune di Modena ha selezionato i trenta candidati ammessi a partecipare alla Scuola ANCI “La nuova finanza locale e le nuove opportunità europee”, secondo quanto previsto dall’Avviso di selezione pubblicato il 20 febbraio e scaduto il 12 marzo scorso.

Elenco degli ammessi

“La nuova finanza locale e le nuove opportunità europee”. È il tema del corso rivolto a sindaci, assessori e consiglieri comunali under 35, che propone il Comune di Modena, selezionato dall’Associazione nazionale dei Comuni italiani nell’ambito del progetto “Scuola Anci per giovani amministratori”.
I temi che saranno affrontati con le lezioni di docenti universitari, tecnici ed esperti della pubblica amministrazione vanno dal bilancio armonizzato ai tributi comunali, dalla riorganizzazione della spesa al fiscal compact, fino alle opportunità di finanziamento europeo per gli enti locali.

Il corso si svolgerà a Modena, tra il 26 marzo e il 27 giugno.
È articolato su cinque moduli da 12 ore ognuno che avranno luogo nei fine settimana.
Il Comune di Modena individuerà i 30 giovani partecipanti attraverso una selezione pubblica, aperta dal 20 febbraio al 12 marzo, alla quale possono partecipare sindaci, assessori, consiglieri comunali in carica e che abbiano un’età massima di 35 anni nel 2015.
I partecipanti selezionati potranno anche beneficiare di una borsa di studio.