Le iniziative per il ventennale del Sito Unesco di Modena

Fino a domenica 8 ottobre, numerosi gli eventi in programma per celebrare i 20 anni dell'inserimento di Piazza Grande, Duomo e Torre Ghirlandina nella lista del patrimonio mondiale Unesco.

Per festeggiare il ventennale, il Coordinamento Sito Unesco di Modena (con sede presso i Musei civici), insieme alla Basilica Metropolitana e ad altri istituti e associazioni, promuove il programma di appuntamenti “Patrimonio della città, patrimonio dell’Umanità”, che propone musica, storytelling, incontri, visite, iniziative per coinvolgere pubblici diversi: cittadini e visitatori, bimbi e famiglie.

Ne lcartellone delle iniziative in città fino a domenica 8 ottobre, la partecipazione a Palazzo dei Musei il 30 settembre di rappresentanti di Siti Unesco italiani e del Ministero per i Beni e le Attività culturali e Turismo a un workshop aperto a tutti.

Su prenotazione, nel pomeriggio di domenica 1 e sabato 7 ottobre, sarà offerta la possibilità di vedere un “Duomo segreto” con visite guidate gratuite a cura della Basilica metropolitana. Salendo sulle scale a chiocciola, accompagnati dall’architetto Elena Silvestri, sarà possibile vedere da vicino la struttura della prima volta del Duomo e si potranno scoprire le tracce di antichi affreschi (info e prenotazioni: visiteduomo@gmail.com o tel. 059 2133870 da martedì a sabato, dalle 9.30 alle 12.30).

Dal 29 settembre al 1 ottobre nell’ambito del Festival After futuri digitali - Modena Smart Life, in piazza Grande e dintorni si potranno sperimentare applicazioni digitali e realtà aumentata per la scoperta del patrimonio storico artistico.

 

Il programma completo è consultabile online www.unesco.modena.it

E' anche possibile visualizzare o scaricare il depliant "Patrimonio della città, patrimonio dell'umanità"





Patrimonio della città, patrimonio dell'Umanità

Fino a domenica 8 ottobre a Modena

Programma delle iniziative