Mutina Splendidissima, la città romana e la sua eredità

Inaugura sabato 25 novembre alle 18 al Foro Boario di Modena la mostra "Mutina Splendidissima" a cura di Musei Civici di Modena e Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Bologna.

L’evento espositivo è il punto di arrivo delle celebrazioni svoltesi durante il 2017 nell'ambito del programma omonimo “Mutina Splendidissima”, dedicato alle celebrazioni dei 2200 anni dalla fondazione della città di Modena, attraverso le quali si è cercato di rendere percepibile la realtà sepolta della Mutina che si trova sotto le strade del centro storico.

La mostra, visitabile al Foro Boario dal 25 novembre 2017 fino all'8 aprile 2018, racconta le origini, lo sviluppo e il lascito che la città romana ha trasmesso alla città moderna. Un racconto accessibile a tutti, fondato su dati archeologici e storici esaminato con uno sguardo pluridisciplinare, che parte dalla fondazione della colonia romana avvenuta nel 183 a.C.

In mostra i reperti e le opere d'arte sono affiancati da numerosi video e da ricostruzioni virtuali.

L'esposizione si inserisce all'interno del più ampio progetto regionale “2200 anni lungo la via Emilia” che ha coinvolto oltre a Modena, i Comuni di Parma e Reggio Emilia, volto a ricordare anche la fondazione della “colonia gemella” di Parma e a valorizzare l'asse della via Emilia.

L'ingresso alla mostra è a pagamento: intero € 10, ridotto € 7 e € 5.
Gratuito la prima domenica di ogni mese.

Per info su costi, convenzioni, visite guidate e proposte didattiche:


cell. 370 3234539

 

 

 

 

Dove e quando

Foro Boario
via Bono da Nonantola 2 - Modena

Dal 25 novembre 2017 all'8 aprile 2018
Orari: da martedì a giovedì ore 9-14; venerdì 9-22; sabato, domenica e festivi 10-19
lunedì chiuso, aperto il 25 dicembre, 1 gennaio e 2 aprile 16-20

www.2200anniemilia.it/modena/la-mostra/

Inaugurazione sabato 25 novembre ore 18.00




 Mutina Splendidissima, la città romana e la sua eredità