Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

La sosta a Modena

Novità per la sosta in vigore dal 2017

Riorganizzazione della della sosta in via San Martino, via Palestro, via Tribaco, via Pallamaglio, via Fiordibello, via Galvani (tratto compreso tra Viale Monte Kosica e Via S. Martino), calle Bondesano, vicolo Giardino e vicolo di Porta Albareto.


 

 

immagine-disco-orario

Il piano sosta in pillole

Con il Piano della sosta, introdotto nell'estate del 2012, sono stati estesi i margini della sosta a pagamento intorno al centro storico ed è stato introdotto il pagamento di un miniticket per i residenti del Centro Storico per sostare in strada, variabile in base alle dimensioni del veicolo.

Attorno all’anello dei viali che circonda il centro storico sono stati individuati nuovi margini ed è stata estesa la zona a tariffazione oraria (a strisce blu).
Chi abita nelle vie dei nuovi margini, divisi in interni ed esterni, può dotarsi di un abbonamento per la sosta. Chi lavora in attività commerciali e uffici della zona o del centro può stipulare un abbonamento mensile per parcheggiare senza fare il biglietto al parcometro.


Contestualmente all'introduzione del Piano sosta è stato inaugurato il Parcheggio del centro storico (ex Novi Park), parcheggio interrato al Parco Novi Sad, che mette a disposizione 1700 posti e box auto.
L’inaugurazione del parcheggio ha coinciso con l’inaugurazione del Novi Ark, il parco museo archeologico allestito all’interno del Novi Sad con i ritrovamenti fatti in fase si scavo delle fondamenta del parcheggio.

Sostafacile

icona Sostafacile

Sostafacile - pagare la sosta con il telefono cellulare

Scarica la mappa

immagine sosta