Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Interventi e progetti di qualità urbana e recupero di aree degradate

Quando si parla di urbanistica finalizzata alla sicurezza si fa riferimento al fatto che la riqualificazione o progettazione dello spazio fisico deve essere funzionale a sostenere la vitalità di un quartiere favorendo, attraverso interventi strutturali, la coesione sociale, l'organizzazione degli abitanti, le relazioni di vicinato, l'identificazione con i luoghi, per ingenerare meccanismi virtuosi di controllo informale del territorio."La prima cosa da capire - dice l'antropologa americana Jane Jacobs, che può' essere considerata il caposcuola di questa linea di pensiero - è che l'ordine pubblico nelle strade e sui marciapiedi della città non è mantenuto principalmente dalla polizia, per quanto questa possa essere necessaria: esso è mantenuto soprattutto da una complessa e quasi inconscia rete di controlli spontanei e di norme accettate e fatte osservare dagli abitanti stessi". (Jane Jacobs, Vita e morte delle grandi città, New York 1961).
Quello che la progettazione urbanistica finalizzata alla sicurezza deve fare è quindi rafforzare la griglia di sicurezza e renderla continua.

 

Gli interventi di riqualificazione urbanistica finalizzata alla sicurezza, sviluppati nell'ambito del programma di lavoro sulla sicurezza urbana:

 

Riqualificazione Urbanistica e Sociale del Condominio RNord e aree limitrofe

Riqualificazione urbana Complesso Windsor Park

Riqualificazione Immobile Ex Poste - Area Stazione Ferroviaria