Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

R-Nord progetto di riqualificazione urbanistica e sociale


    

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Attività insediate

Centro La Fenice

Il centro danza e arti marziali La Fenice gestito dall'Associazione dilettantistica sportiva Lust, garantisce formazione artistica, culturale e professionale a costi accessibili. Si rivolge a tutti, in particolare ai più piccoli, con corsi tarati sulle abilità psicofisiche e cognitive di ogni bambino.

Museo laboratorio Quale Percussione

Il museo laboratorio Quale Percussione? è uno spazio innovativo, caratterizzato da oltre 300 strumenti a percussione provenienti da ogni parte del mondo. Realizza laboratori rivolti alle scuole e aperture domenicali per utenza diversificata. Dall'apertura ha ospitato circa 5.000 persone.

Formodena

La sede di Formodena è diventata un punto di riferimento per la formazione professionale in diversi ambiti (socio-sanitario, amministrativo-segretariale, edile, creazione d'impresa ecc. ).

Centro giovanile Happen

Il Centro, gestito dalla Cooperativa Sociale Il Girasole, nasce nel 2012 con l'idea di avere uno spazio in cui i giovani potessero incontrarsi per discutere di argomenti inerenti la propria città e/o quartiere e progettare proposte che possano rispondere a bisogni nuovi della comunità. Il modello di riferimento della gestione mette al centro del discorso i giovani visti non come “oggetti da gestire", ma come persone e cittadini che possiedono capacità da mettere all'opera per contribuire a generare idee e immaginare risposte per affrontare le sfide attuali della convivenza sociale. In quest'ottica, il Centro propone diversi progetti in grado di coinvolgere giovani ed adulti:

Croce rossa italiana

La nuova sede del Comitato locale di Modena della Croce Rossa Italiana garantisce un servizio attivo 24 ore su 24, con una importante funzione di presidio del contesto. La sede si compone di due spazi:

Studentato universitario "Paolo Giorgi"

La residenza universitaria studentato è aperta dal 1 settembre 2013, e consiste di dieci unità abitative indipendenti costituite da due o tre camere da letto, cucina/soggiorno, bagno (alcune con doppi servizi) e ripostiglio. La struttura ricettiva si articola in uno spazio polifunzionale di collegamento delle unità abitative, una lavanderia comune a gettone con relativi servizi, alcuni altri locali comuni.

Hub Modena R-Nord

L'Hub di Modena R-Nord comprende: nell’area a piano terra della torre a est, con accesso da via Attiraglio, lo spazio Fab Lab che consente l’utilizzo delle attrezzature disponibili contemporaneamente ad alcune decine di persone. Il Fab Lab è stato inaugurato a ottobre 2015 ed è gestito da Fondazione Democenter-Sipe. A piano terra sempre su via Attiraglio lo spazio incubatore con quattro vetrine sulla strada, organizzato in modo flessibile per ospitare fino a una decina di aziende start up; al primo piano lo spazio co-working accessibile dalla scala interna che dispone di circa 40 postazioni di lavoro.