Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Ottobre / “GT SPORT” IL NUOVO VIDEOGAME SI PRESENTA A MODENA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

12/10/2017

“GT SPORT” IL NUOVO VIDEOGAME SI PRESENTA A MODENA

Anteprima stampa europea a invito domenica 15 e lunedì 16 ottobre in città

Si svolge a Modena, il 15 e 16 ottobre, l'anteprima europea del nuovo capitolo del videogioco in esclusiva per PlayStation 4 “Gran Turismo Sport”, in uscita il prossimo 18 ottobre. Sony Interactive Entertainment ha scelto Modena terra di motori, tra altre città in lizza, per la sua storia e la passione che ne fanno il cuore della "Motor valley". Una città dotata anche di un Autodromo dove l’esperienza di guida virtuale di Gran Turismo Sport incontrerà l’esperienza di guida reale in pista.

Sony Interactive Entertainment prevede anche l’inserimento di alcuni scorci della città di Modena,  in particolare piazza Grande e il Duomo, piazza Roma e il Mef Museo Enzo Ferrari, in futuri contenuti scaricabili di Gran Turismo Sport.

“Sapevamo di essere in lizza con altre importanti città europee, ma abbiamo lavorato per cogliere una grande opportunità – dichiara il sindaco Gian Carlo Muzzarelli - : un tributo a Modena come cuore della Motor Valley e una grande vetrina per la città”.

Il programma dell’anteprima, patrocinato dal Comune, prevede in piazza Roma quattro tecnostrutture a forma di geode che ospitano diverse configurazioni di PlayStation 4. Parallelamente, all'Autodromo le sessioni di gioco in anteprima di Gran Turismo Sport, verranno inframezzate a sessioni di guida reale sul circuito. L'accesso alle strutture in piazza Roma e all'Autodromo è esclusivamente a invito, per soli 200 giornalisti del settore, invitati da Sony Interactive Entertainment da tutte le parti del mondo.

Agli ospiti saranno dedicate altre esclusive tappe tra le bellezze della città e sarà offerto un kit di benvenuto con le eccellenze enogastronomiche del territorio. È prevista una cena di gala al Mef e una cerimonia finale in un ristorante in centro. L'indotto immediato per il tessuto ricettivo modenese conta 200 camere prenotate in diversi hotel in centro e in periferia, con una stima di circa 450 presenze totali.

Azioni sul documento