Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

10/10/2017

LA TENDA / 5 – IL PROGRAMMA DEL MESE DI OTTOBRE

La nuova stagione inaugura venerdì 13, alle 21, con la presentazione del libro di Raimondo Moncada “Il partigiano bambino. La storia di Gildo Moncada”

La nuova stagione della Tenda inaugura venerdì 13 ottobre nel segno della parola scritta, con il primo appuntamento dei Dialoghi con l’autore promossi dall’associazione L’asino che vola. Alle 21, sul palco della struttura di viale Monte Kosica salirà Raimondo Moncada a presentare il suo “Il partigiano bambino. La storia di Gildo Moncada”.

Sabato 14 ottobre, sempre alle 21, prendono il via le proiezioni di film con “Ritorno sui monti naviganti”, la pellicola tratta dall’omonimo libro di Paolo Rumiz presentata dal regista Alessandro Scilitani.

Venerdì 20 Ottobre alle ore 21 è la volta di “Influx”, film del 2017 di Luca Vullo che sarà proiettato nel corso di “Mobilità italiana oggi: alla ricerca di un futuro felice?”, evento all'interno del Festival della migrazione 2017 a cura di Fondazione Migrantes, associazione Porta aperta onlus, dipartimento di Giurisprudenza di UniMoRe.

Per la rassegna “Identità e Alterità”, curata da Leonardo Gandini e Chiara Strozzi, giovedì 19 ottobre va in scena, alle 21, “Parola di Dio” (K. Serebrennikov, 2016), introdotto da Mariapia Cavani, e giovedì 26 ottobre “Her” (S. Jonze, 2013), introdotto da Vanni Codeluppi.

Spazio alle arti performative con il ritorno anche per questa nuova stagione dei laboratori di danza a cura dell’associazione Ore d’aria: domenica 15 ottobre alle 16 prende il via “Urban Call”, primo di una serie di incontri sulla cultura Hip Hop con ModenaDanza e BlakSoulz, mentre domenica 22 ottobre alle 14.30 ci sarà l’open day di “Urban Lab”, laboratorio di ricerca di movimento e contaminazioni con musica dal vivo, in collaborazione con ModenaDanza.

Martedì 17 ottobre è invece la volta del teatro con lo spettacolo “Vite di Cartone”, a cura di Luigi Ottani, Roberta Biagiarelli e associazione Porta Aperta. Non può poi mancare la musica dal vivo, con il ritorno della rassegna “Arts & Jam”, a cura dell’associazione culturale Muse, giunta alla sua sesta edizione, che nel mese di ottobre propone i concerti di Lydian Sound Ochestra (mercoledì 18 alle 21) e di Reiner Baas & Ben Van Gelder, domenica 29 alle 21.

Come da tradizione la stagione de La Tenda si apre poi con gli appuntamenti legati a “Màt, la settimana della salute mentale”, dal 21 al 28 ottobre, tra conferenze, spettacoli teatrali e musicali e presentazioni di libri.

Tutti gli appuntamenti, se non diversamente specificato, sono a ingresso libero e gratuito. Tutto il programma è consultabile sul sito www.comune.modena.it/latenda e sulla pagina facebook La Tenda.

Azioni sul documento