Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Ottobre / STATUA DI PAVAROTTI / 2 – DA PIETRASANTA TRIBUTO A UN GRANDE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

12/10/2017

STATUA DI PAVAROTTI / 2 – DA PIETRASANTA TRIBUTO A UN GRANDE

Il territorio della città toscana che dona l’opera è da sempre votato all’arte della scultura

Parteciperà anche l’attuale Commissario del Comune di Pietrasanta, Giuseppe Priolo, venerdì 27 ottobre alle 18, all’inaugurazione della statua di Luciano Pavarotti, donata a Modena dalla città toscana per le celebrazioni nel decennale della morte del Maestro. “Sono lieto che uno dei primi appuntamenti ufficiali del mio mandato a Pietrasanta – ha dichiarato Priolo - sia costituito dall'inaugurazione dell'opera dedicata al Maestro Pavarotti che la città di Pietrasanta ha voluto donare alla città di Modena, quale tributo da parte di un territorio da sempre votato all'arte della scultura a un grande della musica che ha portato alto il nome dell'Italia nel mondo. Ringrazio e mi complimento con l'Amministrazione Comunale che mi ha preceduto per aver intrapreso questa iniziativa, lo scultore Stefano Pierotti per la splendida raffigurazione del Maestro e le fonderie Da Prato, Mariani e Versiliese dell'Associazione Artigianart che hanno volentieri aderito ed hanno eseguito la fusione gratuitamente".

Azioni sul documento