Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Novembre / NEVE, GIÀ IN MATTINATA SPARGISALE PRONTI A INTERVENIRE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

13/11/2017

NEVE, GIÀ IN MATTINATA SPARGISALE PRONTI A INTERVENIRE

L’aumento delle temperature e l’interruzione delle precipitazioni non ha reso necessaria l’attivazione del Piano neve. Nessun disagio alla circolazione. Dal 15 novembre obbligo di gomme termiche

Erano pronti a partire i mezzi spargisale preallertati dall’Amministrazione comunale dopo le precipitazioni nevose che si sono verificate anche in città nella mattinata di oggi, lunedì 13 novembre. Ma l’aumento delle temperature e l’interruzione delle precipitazioni non ha reso necessaria l’attivazione del Piano neve del Comune di Modena.

I fiocchi di neve caduti non si sono fermati sulle strade cittadine, né sull’anello della tangenziale, e non hanno quindi comportato disagi alla circolazione. Nessun particolare problema al traffico cittadino nemmeno per i provvedimenti presi da Autostrade per l’Italia di divieto di ingresso in autostrada dai caselli di Modena nord e sud agli autocarri con portata superiore alle 7,5 tonnellate diretti a sud (mezzi dirottati sulla viabilità ordinaria) e di accumulo di mezzi pesanti nel tratto autostradale tra il bivio con la A22 e Modena sud.

Si ricorda che nel tratto della A1 in prossimità di Modena, Autostrade per l'Italia ha anticipato l’obbligo di pneumatici invernali o di catene da neve a bordo per ragioni di sicurezza già da sabato 11 novembre. In città, invece, l’obbligo di gomme termiche o di catene compatibili a bordo, anche se non nevica, è previsto a decorrere da mercoledì 15 novembre, fino al 15 aprile, come previsto dalla direttiva del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti (per i trasgressori sono previste sanzioni da 41 a 84 euro).

Azioni sul documento