Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Dicembre / “MUTINA SPLENDIDISSIMA”, SPETTACOLO ITINERANTE NEL WEEKEND
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

01/12/2017

“MUTINA SPLENDIDISSIMA”, SPETTACOLO ITINERANTE NEL WEEKEND

Sabato 2 e domenica 3 dicembre i visitatori della mostra per i 2.200 anni dalla fondazione della città sulla via Emilia possono partecipare a “Io, Mutina. L’età romana”

Sarà un fine settimana con più opportunità, quello di sabato 2 e domenica 3 dicembre, per chi sceglie di visitare la mostra “Mutina Splendidissima. La città romana e la sua eredità” al Foro Boario di Modena in via Bono da Nonantola. In entrambe le giornate, infatti, i visitatori potranno partecipare allo spettacolo itinerante “Io, Mutina - L'età romana” collegato alla mostra. E domenica 3 dicembre “Mutina Splendidissima” sarà a ingresso gratuito per tutti, come avverrà in ogni prima domenica del mese nel periodo di apertura fino all’8 aprile. Nella mostra culminano le celebrazioni dei 2.200 anni dalla fondazione della città romana definita da Cicerone “firmissima et splendidissima”, una delle più importanti colonie romane dell’Italia settentrionale. “Mutina” è sotto le strade del centro storico di Modena, custodita dai depositi delle alluvioni di età tardoantica e con le celebrazioni 2017 si è voluto renderla percepibile prima con diverse iniziative e ora con la mostra che ne racconta le origini, lo sviluppo e il lascito trasmesso alla città moderna, attraverso un racconto in linguaggio accessibile, fondato su dati archeologici e storici esaminati con sguardo pluridisciplinare, grazie alle collaborazioni di studiosi di diversi ambiti scientifici.

Con “Io Mutina. L’età romana” storia, teatro e racconto si fondono per riportare in vita la Modena antica con una originale esperienza tra spettacolo e immersione storica, che mira a far partecipare a una sorta di viaggio nel tempo. Percorrendo i luoghi che custodiscono le vestigia romane, un cast di attori dà voce agli abitanti della colonia, i “mutinenses”, e rievoca le loro vicende, le loro passioni - come quella per i giochi gladiatori – e racconta i momenti che portarono Mutina al centro di vicende importanti della storia di Roma. Dalla nascita della colonia al “bellum mutinense” tra Antonio e Ottaviano, fino agli sfarzi dell’epoca imperiale, gli spettatori saranno spinti alla ricerca di Mutina.

Lo spettacolo itinerante, della durata di un’ora circa, è a cura dei rievocatori storici di Crono Eventi con patrocinio del Comune e supervisione scientifica dei Musei Civici. Le repliche della rappresentazione, con ritrovo alla biglietteria della mostra al Foro Boario in via Bono da Nonantola 2, sia sabato 2 che domenica 3 dicembre iniziano alle 10.45, alle 14.15, e alle 16. La partecipazione, su prenotazione (online su www.cronoeventi.it o via mail a info@cronoeventi.it) è riservata ai possessori di un biglietto di accesso alla mostra “Mutina Splendidissima”. Nel caso di domenica 3, quando l’ingresso è gratuito, ai visitatori sarà rilasciato un coupon.

Protagonisti di “Io Mutina” sono Saverio Bari, Marco Marzaioli, Fabio Ferretti, Riccardo Palmieri, Angelo Argentina e Marco Mainini. I testi sono di Saverio Bari e Fabio Ferretti. La ricerca storica è di Andrea Ferretti. Le musiche sono di Saverio Martinelli.

“Mutina splendidissima è a cura di Musei civici di Modena e Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio di Bologna con sostegno di Fondazione Cassa di risparmio di Modena e Regione Emilia - Romagna e patrocinio di Università di Modena e Reggio Emilia.

La mostra è visitabile fino all’8 aprile 2018 da martedì a giovedì 9-14; venerdì 9-22; sabato, domenica e festivi 10-19; lunedì chiuso, aperto il 25 dicembre, 1 gennaio 16-20. Biglietti: intero € 10; ridotto € 7 e 5. Gratuito la prima domenica di ogni mese. Informazioni sul sito web (www.mutinasplendidissima.it).

Azioni sul documento