Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Aprile / “STANDING OVATION” / 2 – CONCERTI IN CENTRO IL 29 E 30 GIUGNO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

14/04/2017

“STANDING OVATION” / 2 – CONCERTI IN CENTRO IL 29 E 30 GIUGNO

I 12 artisti finalisti del contest, solisti e band, si esibiranno su tre palchi nelle due serate precedenti il Modena Park presentando cover del “Blasco” e canzoni originali

Saranno i 12 finalisti del contest “Standing Ovation” ad animare la due giorni di concerti in programma in centro a Modena il 29 e il 30 giugno, in attesa del grande evento del Modena Park, tra cover del “Blasco” e musica originale.

Il concorso, promosso dal Comune di Modena in collaborazione con SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori proprio in occasione del concerto di Vasco Rossi, offre infatti ai 12 artisti, solisti e gruppi, selezionati dalla giuria regionale tra tutte le candidature presentate, l’occasione di esibirsi nelle due serate precedenti il Modena Park su uno dei tre palchi che saranno allestiti in centro storico.

La due giorni di concerti sarà inoltre arricchita dalla partecipazione di esercenti del centro storico che, attraverso una specifica call, potranno aderire con loro proposte di musica live a un cartellone di promozione di tutte le attività musicali collaterali “Standing Ovation PASSpartout”, realizzate in accordo con l’Amministrazione Comunale.

A selezionare i 12 progetti finalisti sarà una giuria regionale composta da Vittorio Corbisiero, produttore discografico e direttore artistico di Fonoprint Studios, storico studio bolognese che ha visto nascere i primissimi album di Vasco Rossi, in qualità di presidente; Marco Bertoni, musicista nei Confusional Quartet e produttore discografico per Motel Connection, Bloody Beetroots; Gianni Gherardi, giornalista di Ansa, e Repubblica; Andrea Tinti, giornalista del Corriere della Sera di Bologna.

A decidere invece i sei artisti che potranno accedere alle audizioni, in programma il 30 giugno, per contendersi la vittoria sarà invece la giuria nazionale composta da tre figure di spicco del panorama musicale nazionale: oltre al presidente Giuseppe Vessicchio, musicista e compositore noto al grande pubblico per le sue presenze come direttore d’orchestra al Festival di Sanremo e come insegnante di musica nel programma televisivo “Amici di Maria De Filippi”, ci saranno Massimo Cotto, giornalista, dj radiofonico e autore, tra gli altri, del libro su Vasco Rossi “Qui non arrivano gli angeli”, e Gabriele Minelli, discografico e A&R Manager per la major discografica Universal Music Group.

Il contest “Standing Ovation” rientra nel programma delle attività estive del Comune che partiranno il 21 Giugno con la Festa della Musica 2017.

Azioni sul documento