Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Aprile / POLO SANT’AGOSTINO-ESTENSE / 2 - IL PROGETTO CULTURALE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

11/04/2017

POLO SANT’AGOSTINO-ESTENSE / 2 - IL PROGETTO CULTURALE

Linee strategiche elaborate cogliendo le sollecitazioni delle realtà culturali cittadine. Servizi innovativi per valorizzare gli istituti culturali

Le linee strategiche del progetto culturale, elaborate da Comune, Ministero, Università e Fondazione con la collaborazione degli esperti della Fondazione Fitzcarraldo, hanno come obiettivo la realizzazione di un Polo culturale che rappresenti un crocevia fra arte, formazione e tecnologia. Il lavoro sviluppato ha preso in esame esperienze nazionali, internazionali e ha avviato laboratori di co-progettazione e ideazione cogliendo sollecitazioni e istanze provenienti da realtà culturali cittadine.

La visione è quella di costruire nel cuore di Modena un Polo della Cultura, internazionale e multidisciplinare, che contribuisca ad aumentare l’attrattività culturale del territorio, cercando anche di perseguire la sostenibilità economica delle attività culturali, a creare uno spazio di dialogo tra cultura umanistica e cultura scientifica. La mission del progetto culturale è incentrata nel binomio eredità e innovazione: da una parte, raccogliere e rendere disponibile il patrimonio di storia e cultura per un investimento di conoscenza orientato al futuro; al contempo, valorizzare gli istituti culturali attraverso lo sviluppo di servizi innovativi.

La proposta culturale sarà caratterizzata dall’organizzazione di luoghi e funzioni, caratterizzati ad esempio da progetti sviluppati con modalità di coordinamento, co-progettazione e sinergia tra i diversi soggetti coinvolti nel Polo della Cultura. Si propone, infine, di predisporre spazi condivisi destinati alla co-produzione e all’interazione tra gli istituti per attività comuni: digitalizzazione del patrimonio, interscambio di esperienze.

Azioni sul documento