Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Maggio / NESSUN DORMA / 2 – VIA TAGLIO DIVENTA LA VIA DEL CINEMA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

19/05/2017

NESSUN DORMA / 2 – VIA TAGLIO DIVENTA LA VIA DEL CINEMA

Attori interpretano spezzoni di film famosi, tra colonne sonore e fari occhio di bue

Via Taglio, nel cuore del centro storico di Modena, come una via di Hollywood. O, più romanticamente, in spirito “dolce vita”, come una nuova via Veneto di Roma. È una delle idee creative messe in campo da associazioni di via e commercianti per “Nessun dorma”, la notte bianca modenese in concomitanza con la Notte europea dei Musei di sabato 20 maggio.

Quest'anno, per la prima volta, in collaborazione con Multisala cinema Victoria di Modena (che metterà in palio anche biglietti), gli operatori della via che “taglia” il centro da largo San Giorgio alla Pomposa proveranno a portare in città l'atmosfera e la magia del cinema, a cui saranno dedicati anche menù particolari a tema.

L’idea è quella di avere 15 attori disposti lungo tutta la via, truccati adeguatamente per rappresentare vari personaggi famosi del cinema internazionale e fare riferimento a pellicole che hanno fatto la storia del grande schermo.

Ognuna delle postazioni con gli attori costituirà un punto di incontro, mentre un impianto di filodiffusione riprodurrà le colonne sonore delle pellicole rappresentate.

Il tutto sarà evidenziato da un impianto luci consono, con fari all'occhio di bue.

“Nessun dorma” è organizzato dal Comune con il sostegno di Fondazione Cassa di risparmio di Modena, in collaborazione con Modenamoremio, Confesercenti, Ascom Confcommercio, Lapam e Cna. Partner: Università di Modena e Reggio Emilia, Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo. Media partner: Radio Bruno.

Il programma completo, realizzato col sostegno di Fondazione Cassa di risparmio di Modena, è on line sul sito del Comune (www.comune.modena.it/nessundorma).

Azioni sul documento