Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Giugno / MODENA PARK / 2 – GOS E COC AL CAMPO DI ATLETICA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

15/06/2017

MODENA PARK / 2 – GOS E COC AL CAMPO DI ATLETICA

Attenzione sulla stazione ferroviaria per la fase di deflusso nella notte: si sta definendo un apposito dispositivo di sicurezza

Sarà collocata nell’area del campo di atletica, proprio di fianco al parco Ferrari, la sala operativa del Gos, il Gruppo operativo sicurezza coordinato dalla Questura, e nella stessa area sarà attivo anche il Coc, il Centro operativo comunale, “per favorire l'integrazione tra le diverse competenze durante l’evento”. Lo ha spiegato l’assessore Giulio Guerzoni rispondendo in Consiglio comunale all’interrogazione di Luigia Santoro (Idea-Popolo e Libertà) sulla sicurezza aggiungendo che tutti i soggetti coinvolti, come forze dell’ordine, Polizia municipale, Vigili del Fuoco, assistenza sanitaria, Protezione civile, “stanno operando da mesi, con i rispettivi livelli nazionali e regionali, per avere le dotazioni adeguate di uomini e mezzi, in modo tale da presidiare il Modena Park e garantire il presidio dell’intera città. Non siamo ancora in condizione di fornire cifre circostanziate, ma evidentemente, tra forze dell’ordine e volontari, potremo contare su alcune migliaia di donne e uomini dediti all’accoglienza e alla sicurezza”.

Negli ultimi giorni, particolare attenzione è stata rivolta dalle forze dell'Ordine alla stazione ferroviaria per verificare, con appositi sopralluoghi, le condizioni migliori per organizzare il deflusso nella notte degli spettatori che utilizzeranno il treno. “Gli orari ferroviari sono già disponibili – ha spiegato Guerzoni -  mentre la stazione centrale dovrà essere monitorata con un apposito dispositivo di sicurezza che è stato condiviso già in sede di Cosp. Per quanto riguarda i treni speciali sulla Modena-Sassuolo, dopo le verifiche fatte con Tper, la stazione di riferimento è quella di piazzale Manzoni così da alleggerire il carico su quella centrale”.

Per i prossimi giorni sono previste anche le ordinanze annunciate sui diversi temi (vetro e lattine, superalcolici, viabilità e trasporto pubblico, abusivismo commerciale) i cui testi “si stanno ultimando e saranno condivisi con Cosp e Coc”, ha annunciato l’assessore. Un’altra ordinanza riguarderà la scuola per consentire la chiusura del 1 luglio con le commissioni di esame, come è emerso da una riunione convocata dall’Ufficio scolastico, che programmeranno gli orali saltando la giornata di sabato.

Azioni sul documento