Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Settembre / LO SMARTPHONE TI GUIDA IN VISITA ALLE SALE STORICHE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

29/09/2017

LO SMARTPHONE TI GUIDA IN VISITA ALLE SALE STORICHE

Sabato 30 settembre in Sala di Rappresentanza la presentazione nell’ambito del festival After. Interverranno il sindaco Muzzarelli e l’assessora Ferrari

La visita alle sale storiche del Municipio di Modena e al sacrario della Ghirlandina sarà più suggestiva grazie alla tecnologia digitale. I due progetti “smart” per riscoprire alcuni luoghi storici della città saranno presentati durante l’evento “Smart communities need smart cities and welfare”, in programma sabato 30 settembre, a partire dalle ore 19, nella sala di Rappresentanza del Palazzo comunale di piazza Grande, nell’ambito di “After Futuri Digitali - Modena Smart Life”.

Alla serata interverranno il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, l’assessora a Turismo e promozione della città, Smart City e Sistemi informatici Ludovica Carla Ferrari, il ceo di SmartFactory, Vittorio Cavani, il ceo di Mumble, Mattia Farina, e il presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Emilia Marco Arletti.

Le sale storiche del Municipio, oltre al sacrario partigiano della Ghirlandina, prenderanno letteralmente voce grazie alla combinazione della tecnologia iBeacon e dell’app Artplace Museum, l’applicazione ideata e sviluppata dalla start up Mumble tramite cui è possibile vivere un’innovativa esperienza di visita.

Sostanzialmente, dopo aver fatto il login all’app e attivata la modalità Blutooth, inizierà il tour virtuale che trasforma lo smartphone o il tablet del visitatore in un’audioguida interattiva capace di ricevere le notifiche, che potranno essere incrementate da file audio e video, inviate dai dispositivi iBeacon collocati nei luoghi storici.

Infine, grazie alla collaborazione fra Day Gruppo UP (la società leader sul mercato italiano dei buoni pasto), il tour operator Modenatur e la start up solierese SmartFactory, Palazzo Ducale entrerà a far parte di Day Welfare, progetto di welfare aziendale per la gestione dei flexible benefit.

L’evento di sabato si inserisce tra le iniziative di “After Futuri Digitali - Modena Smart Life”, il primo festival nazionale del digitale, promosso da Comune, Regione E.R. e Ministero dello Sviluppo economico, che fino al 1° ottobre trasforma Modena in un laboratorio urbano della Banda ultra larga disseminando i luoghi della città di conferenze, talk, incontri e dimostrazioni pratiche.

Azioni sul documento