Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Gennaio / COOPERAZIONE INTERNAZIONALE, ULTIMI GIORNI PER IL BANDO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

12/01/2018

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE, ULTIMI GIORNI PER IL BANDO

C’è tempo fino a martedì 16 gennaio per le associazioni che intendono candidare il proprio progetto. A disposizione un fondo da 150 mila euro

Le associazioni modenesi attive nell’ambito della cooperazione internazionale hanno tempo fino a martedì 16 gennaio per candidare i propri progetti al bando frutto dell’accordo tra il Comune e la Fondazione Cassa di risparmio di Modena che mette a disposizione 150 mila euro (100 mila dalla Fondazione e 50 mila dal Comune).

Il bando, aperto quest’anno per la prima volta a tutto il territorio provinciale, intende favorire lo sviluppo di sinergie tra i soggetti del territorio modenese che si occupano di cooperazione internazionale.

Per essere ammessi alla valutazione i progetti dovranno essere in linea con gli obiettivi di Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile e riguardare quindi gli ambiti dell’ambiente, della sanità, dell’educazione, dei diritti umani e dello sviluppo economico. Dovranno inoltre essere avviati a partire da luglio 2018 e avere una durata massima di 24 mesi. Saranno privilegiati i progetti che si svolgono in Paesi da cui provengono i maggiori flussi migratori verso il territorio modenese (sulla base dei dati dell’Osservatorio demografico) e che coinvolgono le comunità e le associazioni locali di immigrati.

Le richieste di contributo dovranno essere presentate utilizzando la piattaforma disponibile sul sito della Fondazione (www.fondazione-crmo.it). È previsto un cofinanziamento pari almeno al 40 per cento e il contributo richiesto dovrà essere compreso tra un minimo di 10 mila e un massimo di 25 mila euro.

Azioni sul documento