Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

bilancio

15/09/2017 VARIAZIONE DI BILANCIO, IL DIBATTITO IN CONSIGLIO COMUNALE
Gli interventi anche sull’odg sulla situazione dello stadio Braglia. L’assessore allo Sport Guerzoni: “Per la futura gestione una strada possibile è l’evidenza pubblica”
14/09/2017 VARIAZIONE BILANCIO/ 2 – IL CONSIGLIO APPROVA LA DELIBERA
Ok dell’Aula anche a un ordine del giorno del Pd che chiede di concludere la revoca della convenzione di gestione dello Stadio Braglia nei confronti del Modena Fc
14/09/2017 IN VARIAZIONE GLI OLTRE 4 MILIONI DEL MUTUO DEL BRAGLIA
Il Modena Fc può evitare l’escussione della fideiussione pagando entro il 27 settembre. Al Comune credito di almeno 625 mila euro. Bosi: “Legalità e tutela del bene pubblico”
21/08/2017 UN FONDO DI 85 MILA EURO PER LE OPERE CONNESSE AL CULTO
Assegnato alla Chiesa cattolica e ad altre sette enti religiosi. Rappresenta il 7 per cento degli oneri di urbanizzazione secondaria del 2014 e 2015
04/08/2017 STADIO BRAGLIA, REVOCATA LA CONCESSIONE AL MODENA
Il Comune conclude la procedura avviata in giugno per le mancanze nella gestione dell’impianto. Intanto il Credito sportivo escute la fideiussione di oltre 4,4 milioni
21/07/2017 VARIAZIONE BILANCIO, IL DIBATTITO IN CONSIGLIO COMUNALE
Interventi di Pd, M5s e Art.1-Mdp. “Bene i fondi per manutenzione dei cavalcavia”
20/07/2017 INVESTIMENTI SU CANILE E MONITORAGGIO DEI CAVALCAVIA
Approvata la variazione di bilancio con applicazione dell’avanzo e spazi finanziari per garantire il saldo. Dall’Anci 200 mila euro al progetto Musichub
05/07/2017 AUTORIZZAZIONI ZTL, ORA SI FANNO AL PARCHEGGIO DEL CENTRO
Il servizio per i permessi permanenti è stato unificato. Restano in capo alla Polizia municipale solo quelli temporanei e giornalieri
01/06/2017 IN VARIAZIONE 3,5 MILIONI DI INVESTIMENTI NELLE SCUOLE
Approvata la manovra finanziaria che prevede l’applicazione dell’avanzo. Nel bilancio anche la prima parte del rimborso per il concerto di Vasco Rossi
01/06/2017 FOTOVOLTAICO, SI RINEGOZIA IL MUTUO CON BANCA ETICA
Cala il tasso dell’indebitamento per l’impianto delle scuole di Saliceto Panaro, il Comune risparmia quasi 12 mila euro. L’approvazione in Consiglio comunale
01/06/2017 ZERBINI / 2 – IL DIBATTITO IN CONSIGLIO COMUNALE
Gli interventi dei consiglieri dopo la trasformazione in interpellanza dell’interrogazione di Adolfo Morandi (FI)
01/06/2017 “A MODENA NON ESISTE NESSUNA TASSA SULLO ZERBINO”
L’assessore Bosi ha risposto in Consiglio all’interrogazione di Morandi (FI).“È solo uno degli arredi che entrano nel calcolo della superficie pubblicitaria”
24/05/2017 UNIFICATO IL SERVIZIO PER LE AUTORIZZAZIONI ZTL
Siglata la convenzione tra il Comune e Modena Parcheggi. Da sabato 1 luglio per ogni genere di permesso l’ufficio di riferimento sarà quello del Parcheggio del centro
28/04/2017 BILANCIO CONSUNTIVO, IL DIBATTITO IN CONSIGLIO COMUNALE
Negli interventi prima dell’approvazione evidenziate solidità e correttezza contabile
27/04/2017 SPESA CORRENTE IN CALO E 17 MILIONI DI INVESTIMENTI DIRETTI
Approvato il bilancio consuntivo 2016 del Comune di Modena: quasi 50 milioni in conto capitale. Giù l’indebitamento (35 euro a testa); 6,8 milioni dall’evasione
07/04/2017 SOCIETÀ PARTECIPATE / 2 - IL DIBATTITO IN CONSIGLIO
Gli interventi dei gruppi di Forza Italia, M5s, CambiaModena, Art.1-Mdp e Pd
07/04/2017 SOCIETÀ PARTECIPATE / 1 - OK AL PIANO PER LA REVISIONE
Via i dipendenti comunali dai cda e il Comune esce da Promo e Banca Etica. Ma odg del Pd chiede al governo di lasciare i dipendenti e consentire la partecipazione nella banca
01/04/2017 TRIBUTI, APPROVATE MODIFICHE A TRE REGOLAMENTI COMUNALI
Ok del Consiglio alle integrazioni introdotte per conformare i testi alle norme e per mitigare i costi amministrativi dell'attività gestionale
31/03/2017 TARI 2017, IL DIBATTITO IN CONSIGLIO COMUNALE
Numerosi consiglieri sono intervenuti prima dell’approvazione delle due delibere relative alla Tassa sui rifiuti e dell’ordine del giorno della maggioranza
01/04/2017 LA RISCOSSIONE COATTIVA PASSA ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE
Tributi, sanzioni, rette non pagate: dal primo luglio se ne occupa l’ente nazionale individuato dal decreto legge. Ok del Consiglio alla delibera di affidamento

Azioni sul documento