Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Autorizzazione paesaggistica

L'autorizzazione paesaggistica preventiva è richiesta ogni volta che si interviene nei corsi d'acqua e all'interno delle fasce laterali dei fiumi e torrenti principali e altri corsi d'acqua iscritti nell'elenco delle acque pubbliche (per il Comune di Modena: Secchia, Panaro, Naviglio, Tiepido, Cerca, Archirola, Gherbella-Tegagna, Nizzola, Guerro, Cavo Argine e Minutara).

 

Modalità di richiesta

La richiesta è fatta direttamente dall'interessato (cittadino, ditta o ente), tramite apposito modulo:
La richiesta deve essere inoltrata al Settore Ambiente, edilizia privata e attività produttive tramite PEC all'indirizzo oppure allo Sportello Unico Attivita' Edilizia e Impresa tramite PEC all'indirizzo

Documentazione

Formato informatico "PDF/a" della relazione paesaggistica comprensiva di progetto edilizio (in A3 o suo multiplo) e documentazione fotografica, allegata al modulo di richiesta compilato.

 

Scarica "Istruzione per la compilazione dell'autorizzazione paesaggistica in procedura ordinaria - interventi puntuali"

Scarica "Schema per relazione paesaggistica"

Costo

Una marca da bollo.

 

Tempi di risposta

(salvo interruzioni)

  • 105 giorni, con la procedura ordinaria
  • 60 giorni, con la procedura semplificata (per interventi classificabili di “lieve entità” ai sensi del D.P.R. 139/2010)
  • 180 giorni, con la procedura in sanatoria



Normativa di riferimento

  • Decreto Legislativo 42/2004 "Codice dei beni culturali e del paesaggio" - Parte III "Beni paesaggistici" (per procedimenti ordinari e accertamenti di compatibilità)
  • Decreto del Presidente della Repubblica 139/2010 "Regolamento recante procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità a norma dell'articolo 146, comma 9, del decreto legislativo 22 gennaio 2001, n. 42 2 s.m."
  • Decreto del Presidente della Repubblica 13.02.2017 n. 31 "Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata"
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 dicembre 2005 "individuazione della documentazione necessaria alla verifica della compatibilità paesaggistica degli interventi proposti"
Data dell'ultimo aggiornamento:
26/03/2014
Dove Rivolgersi
Via Santi, 40
lunedì e giovedì 8.30-13.00 e 14.30-18.00

Autorizzazione paesaggistica