Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

festivalfilosofia: 'Nomen Omen. Le carte delle identità'

VENERDÌ 13 SETTEMBRE ORE 18.30, Archivio Storico - Presentazione mostra documentaria sui nomi e soprannomi dei modenesi nel corso dei secoli
festivalfilosofia: 'Nomen Omen. Le carte delle identità'

immagine di presentazione della mostra Nomen Omen.

Nomen Omen. Le carte delle identità

Sulle tracce dei nomi propri – dai più comuni ai più bizzarri – che nei secoli hanno caratterizzato gli abitanti della comunità modenese, l'Archivio Storico del Comune di Modena, propone un suggestivo percorso attraverso carte e documenti, partendo dai registri dei nati, dei morti e dei matrimoni. L'Istituto conserva infatti tra gli altri, i dati anagrafici ben prima dello stato civile, dal '500, e documentazione anagrafica riferita alle sezioni protestante ed ebraica.

Geminiano, Francesca, Giuseppe e Maria, al di là delle epoche e delle mode risultano tra i nomi più ricorrenti; i soprannomi Salamino o Paradisa, invece, negli atti ufficiali del censimento napoleonico, indicano come i componenti di una famiglia venissero caratterizzati anche in base al mestiere, alle origini o a tratti della personalità.

Alberi genealogici (tra cui spicca quello stampato dai Soliani nel 1660 del casato estense), stemmi delle famiglie modenesi, disegnati sul Libro d'Oro e sulle cronache cittadine di Spaccini e Rovatti, sigilli (in particolare quello di Lucrezia Borgia) ed epigrafi cimiteriali, sono l'ideale scenario per scoprire l'origine e il significato di ciò che in modo indissolubile ci appartiene: il nostro nome e quindi la nostra identità di persone e di cittadini. Una identità solida ma talvolta fragile, perché il trascorrere del tempo può cambiarne, in contesti mutati, la lettura storica.

Curatori: Gabriella Roganti, Giuseppe Bertoni

A cura di: Archivio Storico del Comune di Modena

 

filosofia:
venerdì: 9-23
sabato: 9-24
domenica: 9-21

Dal 16 settembre 2019 al 15 febbraio 2020 la mostra sarà visitabile nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00; lunedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00 .

Ingresso libero e gratuito.


 Scarica programma  Bibliteche e Archivio


scopri gli eventi e le iniziative del Festival su:  www.festivalfilosofia.it


INFO

Archivio Storico del Comune di Modena

Palazzo dei Musei

Tel. 059-2033450

archivio.storico@comune.modena.it

www.comune.modena.it/archivio-storico

[Facebook] Archivio Storico del Comune di Modena