Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Archivio storico / News / Sabato 9 marzo 2019 Apertura straordinaria della mostra '1948 Italia al bivio. Verità e menzogne di una Repubblica inquieta' ore 15.00 / 19.00 (Palazzo dei Musei)
Archivio storico

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sabato 9 marzo 2019 Apertura straordinaria della mostra '1948 Italia al bivio. Verità e menzogne di una Repubblica inquieta' ore 15.00 / 19.00 (Palazzo dei Musei)

Apertura straordinaria, in occasione dell'ultimo appuntamento di Storia in pubblico, ciclo di iniziative sulla mostra '1948 Italia al bivio. Verità e menzogne di una Repubblica inquieta' a cura dell' Archivio Storico Comunale e della Biblioteca Poletti. La mostra è stata prorogata fino al 27 aprile 2019 ed è visitabile in orario di apertura degli istituti. Curatrici: Maria Elisa Della Casa, Franca Baldelli. Ingresso gratuito
Sabato 9 marzo 2019 Apertura straordinaria della mostra '1948 Italia al bivio. Verità e menzogne di una Repubblica inquieta' ore 15.00 / 19.00 (Palazzo dei Musei)

Elezioni politiche 1948, Biblioteca Poletti, Fondo Tonini

 

Grande successo ha avuto il ciclo di iniziative sulla mostra che ha consentito di entrare nel vivo del clima elettorale e politico dell'anno della grande svolta negli indirizzi interni e internazionali del Paese. Visite guidate, trekking storici sui luoghi citati nei documenti esposti, conferenze sulla costituzione e la comunicazione elettorale, narrazioni-spettacolo sui temi del 2 giugno 1946 e del 18 aprile 1948 hanno costituito tante occasioni per comprendere meglio un periodo cruciale nella storia italiana.

 

Ultimo incontro

 

Sabato 9 marzo 2019, ore 17-19

Biblioteca Delfini, Sala conferenze

C.so Canalgrande 103 - Modena

Un giorno bellissimo. Il 2 giugno 1946 visto dalle donne

Narrazione-spettacolo di e con Chiara Continisio

Suoni e immagini di Pietro Cuomo

Come può essere un giorno in cui la democrazia ufficialmente rinasce, gli uomini tornano a votare dopo vent’anni e le donne ci vanno per la prima volta, e insieme prendono nelle loro mani il difficile compito di ricostruire dalle macerie (anche morali) il loro paese, per se stessi e per le generazioni future? Un giorno bellissimo, senz’altro. E così Chiara Continisio lo racconta, attraversando il quotidiano di quegli anni duri ma pieni di sogni, riepilogandone le tappe fondamentali, e lasciando che a parlare siano le donne: tutte finalmente cittadine a pieno titolo.

 

Chiara Continisio

Ricercatrice e docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Si occupa di storia del pensiero politico e di storia delle donne. È autrice di diversi saggi e monografie, per lo più dedicati alla cultura politica cinque-seicentesca e all’emancipazionismo otto-novecentesco.

Lettrice compulsiva e narratrice a tempo perso, si occupa da sempre di alta divulgazione esplorando linguaggi, modalità performative e fonti non convenzionali per il racconto della storia (tra le quali, il romanzo e l’autobiografia).


Pietro Cuomo

È un esperto divulgatore che si è dedicato alla valorizzazione in campo turistico, collaborando con l’associazione culturale Art in the City Milano.

Si dedica a progetti di divulgazione come “Storia e Narrazione” (letture sceniche a tema storico) e “Scoprendo” (comunicazione non convenzionale del patrimonio storico artistico attraverso i social media).



1948 Italia al bivio

Verità e menzogne di una Repubblica inquieta

La mostra è stata prorogata fino al 27 aprile 2019.

 

Archivio Storico del Comune di Modena

Palazzo dei Musei

v.le Vittorio Veneto, 5 – Modena

orari:

Dal lunedì al venerdì 10.00 - 12.00

lunedì e giovedì pomeriggio 15.00 - 18.00

 

Biblioteca Poletti

Palazzo dei Musei

Largo Porta S. Agostino 337- Modena

orari:

Lunedì 14.30-19;

da martedì a venerdì 8.30-13 e 14.30-19;

sabato 8.30-13

ingresso gratuito