Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Aree tematiche / Giustizia, sicurezza e uffici pubblici / Enti e Uffici pubblici / Statali / Altri uffici / Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia
Aree tematiche

Giustizia, sicurezza e uffici pubblici

immagine testata Giustizia Sicurezza Uffici Pubblici

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia

La Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico per le provincie Modena e Reggio Emilia è organo periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, preposto alla tutela, conservazione e valorizzazione delle opere d'arte mobili, aventi valore storico artistico, appartenenti ad Enti pubblici e Persone Giuridiche private, secondo quanto disposto dal T.U - L.G.S. - D.L 29.10. 1999 n° 490, art.1 e art.2 lettera a) e c) comma 2 lettera b), ad eccezione delle opere di autori viventi o la cui esecuzione non risalga ad oltre 50 anni, conservate nel territorio di competenza.

La Soprintendenza esercita la sua attività anche su quei beni culturali per i quali sia intervenuta la dichiarazione "dell'interesse particolarmente importante", in base all' art. 6 del sopracitato decreto legislativo.
L'attività della Soprintendenza viene espletata mediante uffici e servizi con rilevanza sia interna che esterna.

Sede Distaccata:
Palazzo Coccapani D´Aragona
Sede dei Depositi delle Collezioni della Galleria Estense e della Biblioteca d'Istituto
C.so Vittorio Emanuele, 95/a
Tel. 059/236632

Data dell'ultimo aggiornamento:
21/12/2016
Sede e recapiti

Largo Porta Sant'Agostino, 337 - c/o Palazzo dei Musei - Modena - MO - 41121

Telefono: 059/4395711

Fax: 059/230196

Url: http://www.spsae-mo.beniculturali.it/

Orario: Da lunedi a sabato 8.00-14.00