Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Aree tematiche

Trasporti, viabilità, mobilità e sosta

immagine testata Trasporti, viabilità, mobilità e sosta

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Motivo della rimozione

Cosa prevede il regolamento comunale


Il Regolamento approvato dal Consiglio Comunale definisce le regole per la rimozione dei velocipedi presenti nelle piazze, in strada e sotto i portici che si presentano in condizioni inadeguate alla circolazione, appaiono chiaramente abbandonati o sono parcheggiati in luoghi non idonei.

I velocipedi si intendono:

  • “abbandonati” quando risultano depositati nello spazio pubblico da almeno 20 giorni e non presentano segni di riconoscimento della proprietà;
  • “inadeguati alla circolazione” quando presentano significative, chiare ed inequivocabili carenze strutturali e/o funzionali ai fini della circolazione stradale sicura e sono a tutti gli effetti dei “rifiuti”;
  • “parcheggiati in modo irregolare” quando:
    - sono appoggiati ad attrezzature ed arredi dello spazio pubblico del tutto non idonei a tale funzione (pali dell’illuminazione, recinzioni, cartelli stradali, alberi, cartelli pubblicitari, dissuasori della sosta, panchine…) legati con qualsiasi mezzo o non legati;
    - sono depositati in luoghi ad alta frequentazione e costituiscono intralcio o pericolo al passaggio dei cittadini e/o degli altri veicoli;
    - rappresentano un evidente fattore di dequalificazione dello spazio pubblico per lo stato in cui si trovano o per la loro particolare posizione rispetto agli edifici a carattere monumentale ed artistico, ivi compresi i portici.