Centro di Consulenza per la Famiglia

Cosa fa

Il Centro è articolato su due settori: la consulenza e la formazione.
Particolarità del Centro è la presenza di un’equipe composta da più figure professionali che mettono in gioco le proprie conoscenze per una maggiore comprensione della problematica sia essa inerente al singolo, alla coppia o alla famiglia.

Cosa offre

  • Consulenza
    un percorso di consulenza il più adeguato possibile rispetto  alla richiesta e ai bisogni portati dall’utente, attraverso l’assegnazione del consulente. Lo scopo è quello di accompagnare e sostenere la persona, la coppia, la famiglia in uno spazio personale di ascolto, di chiarificazione e di consapevolezza.
  • Mediazione
    la mediazione famigliare si occupa della riorganizzazione delle relazioni famigliari,in special modo, per quanto attiene all’esercizio della cogenitorialità nella separazione e nel divorzio. Il  Centro  opera in stretto contatto con il Centro per le Famiglie del Comune di Modena.
  • Formazione
    opera sul binario della prevenzione ed è rivolta ad adolescenti, giovani, mondo della scuola, fidanzati, sposi, genitori, anziani, comunità parrocchiali, ecc.., per un aiuto atto a prevenire difficoltà e problemi propri e della vita familiare arrivando a una maggiore consapevolezza delle proprie scelte e decisioni.
  • Sportello di sostegno all'allattamento
    uno sportello per le mamme e con le mamme e i papà, volto al sostegno all’allattamento e alle prime fasi del puerperio. Un'equipe formata da ostetriche e da una psicologa offre opportunità per accompagnare, preparare e sostenere l’esperienza e i vissuti legati alla gravidanza, al parto, alla maternità e alla genitorialità.
  • Gruppo di ascolto per persone che hanno vissuto un lutto
    l' obiettivo è quello di dare aiuto alle persone che attraversano la dolorosa esperienza del lutto. Un gruppo in cui ogni persona possa portare se stessa e incontrare gli altri a un livello profondo, comprendendo così qualcosa di più di se stessa e degli altri, come gli altri vivono il lutto, la soggettività dell'esperienza della perdita e la soggettiva espressività emotiva.
  • Servizio di informazione sulle tematiche delle famiglie
    attraverso la presenza della Biblioteca Punto Studi: Don Antonio Mantovani, specializzata sulle tematiche quali adozioni, bioetica, morale, comunicazione, sessualità, handicap, preparazione al matrimonio, psicologia della morte  e della malattia, psicologia e psicopatologia del singolo, della coppia, della famiglia e delle dinamiche di gruppo, relazione genitori e figli, teologia morale e pastorale, tossicodipendenza e alcolismo e altre tematiche.



Ultimo aggiornamento

24-02-2021 09:02