La cittadinanza attiva è un modo per partecipare alla vita della città svolgendo, in forma volontaria, attività di pubblico interesse e utilità come il prendersi cura di aree verdi, fare piccoli lavori di manutenzione, fornire supporto a iniziative.

E' un'azione che ogni cittadino può svolgere per migliorare la vita dell’intera comunità, occupandosi dei beni comuni - piazze, giardini, parchi, scuole, beni culturali - come se fossero beni propri e rendendo con questa azione la città più bella e piacevole.

L'attività può essere svolta da soli o in gruppo: sul territorio ci sono diversi gruppi organizzati che da molti anni sono impegnati in questo servizio e lavorare insieme è anche un piacevole modo per passare del tempo in compagnia. I volontari sono uomini e donne di diversa età ed esperienza, che mettono a disposizione di tutti capacità, competenze e tempo.

Il Comune e i Quartieri coordinano le attività, garantiscono la copertura assicurativa dei cittadini e mettono a disposizione la fornitura delle attrezzature e dei materiali necessari allo svolgimento delle attività.


Per aderire occorre iscriversi all'Albo dei cittadini attivi di Quartiere


Requisiti per chiedere l'iscrizione all'Albo

Le persone che intendono svolgere attività di volontariato debbono possedere i seguenti requisiti:

  • Età non inferiore a 18 anni
  • Autocertificare il proprio stato di buona salute

Possono svolgere il servizio suddetto anche i cittadini pensionati invalidi o con disabilità; il loro utilizzo sarà compatibile con la condizione fisica.
La partecipazione di minori è ammessa solo se autorizzati e accompagnati da un genitore o soggetto che esercita la patria potestà.
Questi ultimi dovranno essere iscritti al registro dei cittadini attivi

Per accedere al servizio occorre rivolgersi:

al proprio quartiere

Vai al sito dei Quartieri

Modulistica

Io partecipo

Scarica l'infografica in formato pdf [3.5Mb]