Riqualificazione di Via Dei Lovoleti

I lavori inizieranno da martedì 2 luglio 2019 e il cantiere rimarrà aperto fino alla prima settimana di settembre, con divieto di circolazione.

Martedì 2 luglio iniziano i lavori di riqualificazione e ripavimentazione di via dei Lovoleti in centro storico a Modena, nei pressi di piazza Roma.
Nella via si prevede il rifacimento della fognatura, in posizione centrale rispetto alla strada. Al termine di quei lavori verrà realizzata una nuova pavimentazione con lastrico in selce proprio al centro della via, mentre ai lati verranno utilizzati i ciottoli di fiumi recuperati con la scarifica dell’asfalto esistente.

L’intervento conclude la serie di lavori di riqualificazione avviata la scorsa estate in diverse strade e piazze del centro storico per un valore complessivo di 400 mila euro, con sistemazione delle pavimentazioni storiche e dei marciapiedi, oltre alla rimozione delle barriere architettoniche.

 

Fino alla prima settimana di settembre, la strada sarà chiusa alla circolazione e i veicoli in sosta potranno essere rimossi.
Per tutta la durata dei lavori verrà garantito il passaggio pedonale e quello delle biciclette, ma portate a mano.

Per il transito dei veicoli, invece, il percorso suggerito prevede il passaggio per via Blasia, riaperta al traffico, il transito nei due sensi da e verso via Fonteraso e la svolta in via Campanella in direzione via Emilia. Alla zona si può accedere anche da corso Accademia transitando, appunto, per via Fonteraso e attraversando largo San Giorgio.