D’Arienzo Valeria

Indietro
La libertà

La libertà è un sogno.

Liberi significa stare sdraiati al sole e far tacere il mondo.
Liberi significa guardare il cielo e volare come le rondini.
Liberi di guardare,
di sognare,
di oltrepassare un limite di pensiero.
Regole.
Le regole sono parole.
Le regole sono catene senza catenaccio.
Le regole sono corde senza nodo.

Le regole sono braccia senza mani.
La vera libertà sta nel lasciarsi incatenare,
Per poi fuggire nei sogni.
Nel farsi legare,
Scappando nella notte.
Nell'essere abbracciati,
facendo buon viso a cattivo gioco.
La libertà,
cos'è?
Bella domanda…
Libero è volerlo essere.

D'Arienzo Valeria
Indietro Ti sei perso? Clicca qui!